TABELLINO DI PORTORECANATI-GROTTAMMARE 0-2 (1° T. 0-1)
PORTORECANATI: Menghi, Streccioni, Davide Gasparini (78’Filippetti), Daniele Viti, Ortolani, Daniel Cantarini, Leonardi, Rombini, Sampaolesi, Martin Leopoldo Garcia e Marco Papa (68′ Angelici). A disposizione: Basso, Mandolini, Pigini, Bigioni e Ristè. Allenatore: Andrea Tubaldi.
GROTTAMMARE: Beni, Camilli, Pergolizzi, Matteo Papa (95)- (53’Matteo Calvaresi 95), Dion Michael Gibbs, Andrea Carboni, Di Crescenzo, Berardini, Mastrojanni, De Panicis (97)- (80’Andrea Cameli 97) e Iachini (39’De Cesare). A disposizione: Fava (96), Spinelli, Girolami (95) e Pomili (96). Allenatore: Luigi Zaini.
Arbitro: Giampiero Rosetti di Jesi, coadiuvato dagli assistenti: Stefano Morganti di Ascoli Piceno e Daniele Busilacchi di Ancona.
Reti: 14’Mastrojanni (G), 63′ Di Crescenzo (G)
Ammoniti: Iachini (G), Streccioni (P), Gasparini (P) e Sampaolesi (P).
Angoli: 8-4
Recuperi: 1’+3′
Spettatori: 150 circa.
Curiosità:La scorsa stagione al Monaldi di Porto Recanati finì 0-1 (56′ Iachini. All’88’ espulso per proteste il tecnico del Portorecati Possanzini) per il Grottammare.

PORTO RECANATI (MACERATA)-Il Grottammare (al 5° successo , il 3° esterno. Unica squadra imbttuta del torneo. Non subisce gol da 4 gare consecutive) calcio riscatta subito il mezzo passo falso interno di domenica scorsa contro la Vigor Senigallia, espugnando all’inglese il campo del fanalino di coda Portorecanati (al 3° ko consecutivo, il 7°stagionale, il 4° interno. Ha finora raccolto un solo punto in questo campionato ed è l’unica squadra del torneo ancora a secco di vittorie) e continuando così il suo volo in testa alla classifica dell’Eccellenza Marche. La squadra di Zaini infatti conferma il +2 sulla Biagio Nazzaro che è tornata al successo battendo tra le mura amiche 3-2 in rimonta la Forsempronese .
Mattatori dell’incontro del Monaldi sono ancora una volta Saverio Mastrojanni (al 3° centro stagionale) e Marco Di Crescenzo (al 5° centro stagionale) che con una rete a testa mettono al sicuro il risultato. La coppia biancoceleste si conferma ancora di più una delle migliori, se non la migliore, della categoria.

Il risultato si sblocca al 14′ del primo tempo grazie ad un colpo di testa di Mastrojanni che sfrutta un angolo battuto da Iachini. Il raddoppio arriva al 18′ della ripresa con Di Crescenzo che conquista palla a centrocampo e si invola verso la porta freddando con un diagonale Menghi. Domenica al Pirani big match contro la Biagio Nazzaro, come già detto sopra prima inseguitrice dei biancocelesti.

AZIONI PRIMO TEMPO
30’’: azione sulla destra di Streccioni che crossa in mezzo e Garcia ha una grande occasione ma la sbaglia facendosi ribattere il tiro
14’ GOL GROTTAMMARE: corner di Iachini dalla destra e colpo di testa di Mastrojanni che la mette sul secondo palo con Menghi che nulla può.
17’ Garcia si destreggia sulla destra e tira ma Beni non ha problemi

19’ Carboni in area la crossa per Di Crescenzo che di testa manda sul fondo
26’ De Panicis si destreggia in area e crossa in mezzo ma un difensore anticipa Di Crescenzo al momento della battuta a rete
27’ clamorosa occasione per il raddoppio con Mastrojanni che fugge sul filo del fuorigioco e arrivato a tu per tu con Menghi gli tira addosso
33’ tiro di Leonardi centrale, nessun problema per Beni
41’ Mastrojanni lavora un pallone al limite e poi ci prova ma il tiro è alto
42’ Mar. Papa stradica la palla dai piedi di un biancoceleste e tira ma sorvola di poco la traversa
43’ Leonardi prova ma sfiora il palo
46’ calcio di punizione dal limite di De Cesare ben parata da Menghi. Su questa azione l’arbitro fischia la fine del primo tempo

AZIONI SECONDO TEMPO
6’ cross dalla destra di Mar. Papa che attraversa tutta l’area, sul secondo palo sbuca Leonardi ma all’ultimo viene anticipato da Camilli che salva un possibile gol
10’ clamorosa occasione per il raddoppio del Grottammare: cross di De Panicis dalla destra, Mastrojanni ci prova di controbalzo ma manda incredibilmente alto
13’ cross di Garcia che colpisce di testa ma coglie la parte alta della traversa
18’ RADDOPPIO GROTTAMMARE: Di Crescenzo conquista palla a centrocampo e si invola verso la porta trafiggendo in diagonale Menghi
26’ miracolo di Beni su punizione dal limite di Garcia il quale aveva mirato sotto l’incrocio dei pali
48’ dopo tre minuti di recupero l’arbitro fischia la fine della gara.

Intervista al Mister Luigi Zaini: “Faccio un plauso ai miei ragazzi che stanno conducendo un campionato sopra le righe. Col Portorecanati si poteva fare meglio perche spesso ci siamo complicati la vita da soli. Contro la Biagio Nazzaro dovremo fare meglio sia dal punto di vista di atteggiamento e mentalità. Mi aspetto il pubblico delle grandi occasioni”.

INFO GROTTAMMARE CALCIO: Intanto il giovane difensore Emanuele Egidi, classe 1996, è stato operato in settimana dopo l’infortunio che ha subìto nei giorni scorsi. L’operazione è ben riuscita e ora si dovranno valutare i tempi di recupero. Il Grottammare Calcio, nella persona del Presidente Giuseppe Cocci e di tutti i soci, augurano ad Emanuele di rivederlo quanto prima in campo a rappresentare i colori della squadra della sua città.

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Serie Positiva in corso: 8 risultati utili consecutivi (5 successi e 3 pareggi)
Vittorie: 5 (1-0 interno con l’Atletico Alma alla 3a giornata, 1-2 a Montegranaro alla 4a, altro 1-0 interno stavolta col Monticelli alla 5a, 0-1 a Porto d’Ascoli alla 6a e 0-2 a Portorecanati all’8a)
Pareggi: 3 (0-0 interno col Corridonia alla 1a giornata, 1-1 a Morrovalle sul campo del Trodica alla 2a ed altro 0-0 interno stavolta con la Vigor Senigallia alla 7a)
Sconfitte: 0
Gol fatti: 8 (2 in casa e 6 in trasferta) con 2 diversi marcatori: Di Crescenzo (5) e Mastrojanni (3).
Gol subiti: 2 (in trasferta). Non subisce gol da 4 gare consecutive (386 minuti complessivi)
Differenza reti: +6 (8-2)
Capocannoniere: Marco Di Crescenzo con 5 gol all’attivo.
Punti interni: 8 (su 4 gare casalinghe): 2 successi e 2 pareggi interni
Punti esterni: 10 (su 4 gare in trasferta): 3 successi esterni ed un pareggio.
Espulsioni (di giocatori): 0
Ammonizioni: 17 .
Media inglese: +2.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 249 volte, 1 oggi)