TABELLINO DI VIGOR SENIGALLIA-GROTTAMMARE 0-0
VIGOR SENIGALLIA: Moscatelli, Federico Zandri (88’Giraldi), Simone Gregorini, Siena, Mistura, Focante, Francioni, Marco Carboni, Pesaresi, Boccolini (71’Squadroni) e Tommaso Gregorini (83’Spezie). A dispisizione: Putignano, Curzi, Nicolò Carboni ed Olivi. Allenatore: Marco Alessandrini.
GROTTAMMARE: Beni, Camilli (90’Egidi 96), Pergolizzi, Matteo Calvaresi (95), Dion Gibbs, Spinelli (94), Alessandrini (97)- (83′ Giallonardo 96), Berardini, Mastrojanni, De Cesare e Iachini. A disposizione: Ripa, Quintili (94), Andrea Cameli (97) e Matteo Cameli (95). Allenatore: Luigi Zaini.
Arbitro: Matteo Piersimoni di Ascoli Piceno coadiuvato dagli Assistenti: Daniele Cordella di Pesaro e Mirko Baldisserri, anch’esso di Pesaro.
Ammoniti: De Cesare (G), Tommaso Gregorini (V.S.), Mastrojanni (G) e Camilli (G).
Angoli:0-4 .
Recuperi: 0’+4′.
Spettatori: 350 circa.
Curiosità: All’andata al Pirani è finita 1-2 (1′ Pesaresi, 23′Monaco di Monaco [G] su rigore, 73′Pesaresi) per la Vigor Senigallia. La scorsa stagione al Bianchelli di Senigallia finì 1-1 (45′ Guerra [V.S.], 91′ Ludovisi [G]).

SENIGALLIA (ANCONA)-Finisce senza reti la sfida tra Vigor Senigallia (al 4° risultato utile consecutivo, 3° 0-0 di fila) e Grottammare (al 3° pari di fila), un pari che può andare bene sia ai rossoblu che ai biancocelesti in quanto mantiene invariato il distacco dalla zona pericolosa. Match non certo esaltante e fortemente condizionato dal vento che spirava in direzione variabile sul “Bianchelli” e che è vissuta su episodi.
Nel primo tempo un paio di occasioni per i padroni di casa non sfruttare, nella ripresa doppia occasione per De Cesare: sulla prima Moscatelli compie il miracolo mentre sul secondo viene anticipato al momento del tiro. Un pari che fa continuare la scia positiva fatta di tre pareggi consecutivi in attesa del superderby di sabato, al “Pirani”, contro la Sambenedettese.

AZIONI PRIMO TEMPO
7’ il primo tiro è di Alessandrini che termina sul fondo
12’ pericolo per la difesa del Grottammare con Beni che esce e non prende la palla e ne sta per approfittare Marco Carboni ma la difesa libera.
19’ azione personale di Berardini che tira ma il pallone viene deviato in angolo.
32’ punizione dai 30 metri di Pesaresi che sfila sul fondo.
35’ altra punizione questa volta dai 20 metri di Pesaresi col pallone che si infrange sulla barriera.
37’ clamorosa occasione da gol per la Vigor Senigallia con Francioni che si ritrova al centro dell’area ma spara incredibilmente alto.
45’dopo neanche un minuto di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo.

AZIONI SECONDO TEMPO
2’ tirocross di Pesaresi con Tommaso Gregorini che non arriva alla deviazione e la palla sfila sul fondo
13’ girata in mezzo all’area di Marco Carboni ma nessun problema per Beni
15’ ancora Marco Carboni ci prova a girare a rete ma la difesa respinge. Proteste del numero otto per un presunto fallo di mano di un biancoceleste
19’ bellissimo cross di Camilli sulla destra dove trova Mastrojanni che fa assist di testa per De Cesare che gira prontamente verso la porta ma Moscatelli compie il miracolo e devia poi ci prova ancora Mastrojanni ma il pallone è alto.
24’ altro assist di Mastrojanni per De Cesare ma Focante lo anticipa in corner al momento del tiro
36’ cross di Mastrojanni per l’accorrente De Cesare che, però, non riesce a trovare la porta
41’ Iachini conquista palla al limite di caparbietà e tira ma il pallone finisce alto
50’ dopo quattro minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del match

Statistiche GROTTAMMARE:
Serie positiva in corso: 3 risultati utili consecutivi (tutti pareggi), 3 pari di fila.
Vittorie: 9 (Con Trodica, Cagliese, Tolentino, Elpidiense Cascinare, Portorecanati, di nuovo col Trodica, con Monturanese e poi di nuovo con Cagliese e Tolentino)
Pareggi: 7 (Con Monturanese, Corridonia, Castelfidardo. Folgore Falerone Montegranaro, di nuovo col Corridonia, poi con Vismara e Vigor Senigallia) .
Sconfitte: 13 (Con Castelfidardo, Urbania, Folgore Falerone, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Forsempronese, Vismara, Vigor Senigallia, Samb, Pagliare, Montegiorgio e di nuovo con Urbania, Biagio Nazzaro e Forsempronese).
Gol fatti: 27 (12 in casa e 15 in trasferta) con 10 diversi marcatori: Alessandrini (1), Berardini (1), Matteo Calvaresi (1), De Cesare (3), Ferrara (3), Dion Gibbs (1), Iachini (5 di cui 1 su rigore), Lombardo (1), Mastrojanni (6) e Monaco di Monaco (4 di cui 1 su rigore; poi passato alla Folgore Falerone). Ai 10 diversi marcatori biancocelesti va aggiunta l’autorete di Marconi (Castelfidardo) .
Gol subiti: 35 (20 in casa e 15 fuori) .
Differenza reti: -8 (27-35)
Capocannoniere: Saverio Mastrojanni con 6 gol all’attivo.
Punti interni: 14 (su 14 gare in casa): 4 successi, 2 pareggi ed 8 ko interni.
Punti esterni:20 (su 15 gare in trasferta): 5 successi, 5 pari e 5 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 6 (Berardini, Dion Gibbs, Francesco La Grassa, Monaco di Monaco, Quintili e Ripa)
Ammonizioni: 73.
Media inglese: -23

Statistiche VIGOR SENIGALLIA:
Serie Positiva in corso: 4 risultati utili consecutivi (un successo e 3 pareggi), 3 pari di fila tutti per 0-0.
Vittorie: 7 (Con Monturanese, Cagliese, Grottammare, Vismara, Elpidiense, Montegiorgio e di nuovo con la Cagliese)
Pareggi: 12 (Con Pagliare, Elpidiense Cascinare, Urbania, Tolentino, Corridonia, Forsempronese, di nuovo col Pagliare, poi con Portorecanati e Trodica, di nuovo con Urbania e Tolentino poi con Grottammare).
Sconfitte: 10 (Con Samb, Portorecanati, Trodica, Montegiorgio, Castelfidardo, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Folgore Falerone Montegranaro, di nuovo con la Samb, poi con Monturanese e di nuovo col Castelfidardo).
Gol fatti: 29 (16 in casa e 13 in trasferta) con 9 diversi marcatori: Boccolini (3), Marco Carboni (2), Cristian Gorini (3), Francioni (1), Morganti (1), Olivi (1), Pesaresi (16 di cui 5 su rigore), Siena (1) e Squadroni (1). Non segna da 3 gare consecutive (288 minuti complessivi)
Gol subiti: 38 (14 in casa e 24 in trasferta). Non subisce gol da 3 gare consecutive (270 minuti effettivi)
Differenza reti: -9 (29-38).
Capocannoniere: Denis Pesaresi con 16 reti (di cui 5 su rigore) all’attivo .
Punti interni: 21 (su 15 gare casalinghe): 5 successi, 6 pareggi e 4 ko interni .
Punti esterni: 12 (su 14 gare in trasferta): 2 successi, 6 pareggi e 6 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 7.
Ammonizioni: 72 .
Media inglese: -26.
La Vigor Senigallia è una squadra dell’omonimo comune in provincia di Ancona. La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche è giunta 9a con 36 punti .
La formazione di Marco Alessandrini (che ha rilevato alla 6a giornata l’esonerato Giovanni Trillini), nell’attuale campionato è 12a con 33 punti (+3 sulla zona Play out) in 28 partite frutto di 7 successi (2-0 interno con la Monturanese alla 7a, 1-0 sempre interno stavolta con la Cagliese alla 9a, 1-2 a Grottammare alla 12a, 2-0 interno col Vismara alla 16a, 5-1 sempre interno stavolta con l’Elpidiense alla 21a, 2-0 ancora interno stavolta col Montegiorgio alla 23a ed 1-3 a Cagli alla 26a), 12 pareggi (1-1 a Pagliare alla 2a giornata, 2-2 a Cascinare alla 4a, 0-0 ad Urbania alla 10a , 1-1 interno col Tolentino all’11a, 0-0 sempre interno col Corridonia alla 13a, altro 0-0 interno stavolta con la Forsempronese alla 15a, 1-1 interno col Pagliare alla 19a, altro 1-1 stavolta a Portorecanati alla 20a, 0-0 sul campo del Trodica alla 22a, altro 0-0 stavolta interno con l’Urbania alla 27a, di nuovo uno 0-0, stavolta a Tolentino alla 28a ed ancora uno 0-0, stavolta interno col Grottammare alla 29a) e 10 ko (2-3 interno con la Samb alla 1a Giornata, 0-2 sempre interno col Portorecanati alla 3a, 0-5 ancora interno col Trodica alla 5a, 3-0 a Montegiorgio alla 6a, 5-1 a Castelfidardo all’8a, 3-1 a Chiaravalle alla 14a, 2-1 a Montegranaro alla 17a, 2-0 a San Benedetto del Tronto alla 18a, 3-1 a Monte Urano alla 24a e 0-1 interno col Castelfidardo alla 25a).
In Coppa Italia la squadra rosso-blu è stata eliminata chiudendo il Girone Triangolare 2 con 3 punti , vincendo 0-2 (52’Olivi, 90’Pesaresi su rigore. All’82’ espulso Olivi della Vigor per doppia ammonizione) sul campo del Vismara e poi perdendo col medesimo punteggio all’inglese di 0-2 (53′ Sbarbati , 69′ Simoncelli) in casa con il Castelfidardo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 214 volte, 1 oggi)