SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’atleta della Collection Atletica Sambenedettese, allenato dal tecnico Adalgisa Vecchiola, conferma ancora una volta di essere uno dei più grossi talenti giovanili dell’atletica marchigiana, soprattutto in virtù del fatto che è al primo anno allievi e quindi tutto fa presagire che il prossimo anno il titolo tricolore non potrà sfuggirgli.

Oltre che negli ostacoli, Majnolovic eccelle anche nelle prove multiple, disciplina nella quale detiene il record italiano del tetrathlon indoor stabilito lo scorso anno sempre nell’impianto al coperto del capoluogo marchigiano.

Il bilancio positivo della rassegna nazionale giovanile per la Collection Atletica Sambenedettese è stato completato dall’ottima prova nella staffetta 4 x 200 il cui team composto sempre da Majnolovic. Mercatili, Luciani e Spinozzi ha stabilito il record sambenedettese di categoria con il tempo di 1’38”35.

Appuntamento al prossimo week end, quando la donna di punto dell’atleta femminile della nostra città Enrica Cipolloni si giocherà le sue chances di vittoria per il titolo nazionale assoluto nel salto in alto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 313 volte, 1 oggi)