TABELLINO DI PORTORECANATI-GROTTAMMARE 0-1 (1°T.0-0)
PORTORECANATI: Palmieri, Cento, Michele Santoni, Mandolini, Strano, Giovagnoli (73’Davide Gasparini), Caporaletti, Elia Santoni, Pandolfi, Emanuele Gasparini (28’Rombini) e Papa (46’Leonardi). A disposizione: Fatone, Palazzetti, Pigini e Marcelletti. Allenatore: Matteo Possanzini
GROTTAMMARE: Beni, Lombardo, Pergolizzi, Matteo Calvaresi (95), Dion Gibbs, De Palma, Giallonardo (96)-(81′ Quintili 94), Berardini, Mastrojanni, De Cesare (71’Ferrara) e Iachini. A disposizione: Ripa, Egidi (96), Spinelli (94), Matteo Cameli (95) e Luzi (95). Allenatore: Luigi Zaini.
Arbitro: Fabio Catani di Fermo coadiuvato dagli assistenti: Mirko Fumarola di Ancona e Vincenzo Procentese di Pesaro.
Rete: 56’Iachini (G)
Espulsi: all’88’ il tecnico del Portorecanati Possanzini per proteste.
Ammoniti: Giallonardo (G), Calvaresi (G), Beni (G), Strano P), Emanuele Gasparini (P) e Davide Gasparini (P).
Angoli: 4-8.
Recuperi: 2’+3’.

PORTORECANATI-Colpo grosso per il Grottammare (al 5° successo stagionale, il 4° esterno) che espugna il campo del Portorecanati che, prima di questa gara, occupava la quinta posizione in classifica. La prestazione dei biancocelesti è stata di assoluto rilievo ed il risultato avrebbe potuto essere anche più largo se il portiere Palmieri non avesse fatto il suo dovere e gli attaccanti di Zaini non avessero peccato di imprecisione. Nel primo tempo una doppia occasione di Iachini fa gridare al gol ma l’estremo difensore di casa compie due miracoli ed evita la segnatura.
Nel secondo tempo, all’11’, arriva il gol vittoria: Giovagnoli libera l’area di testa, la palla termina sui piedi di Jari Iachini che, da posizione leggermente defilata sulla destra, fa partire un tiro che si abbassa e supera Palmieri, leggermente avanzato.
Gli arancio-neri si vedono solo negli ultimi minuti di gioco con Caporaletti che ci prova ma il pallone finisce sul fondo. Vttoria meritata e visto lo stato di forma dei calciatori, è un vero peccato fermarsi per la sosta natalizia ma le feste incombono. Ci sarà tempo per pensare al Castelfidardo, prossimo avversario il 5 gennaio 2014.

L’ultima nota la vogliamo dare alla bella accoglienza che la società Portecanati Calcio ha riservato al Grottammare al quale è stato preparato un piccolo rinfresco consumato al termine della gara. Episodi questi che dovrebbero accadere ogni domenica e riportano alla ribalta quelli che sono i veri valori dello sport.

Statistiche GROTTAMMARE:
Vittorie: 5 (Con Trodica, Cagliese, Tolentino, Elpidiense Cascinare e Portorecanati)
Pareggi: 2 (Con Monturanese e Corridonia) .
Sconfitte: 10 (Con Castelfidardo, Urbania, Folgore Falerone, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Forsempronese, Vismara, Vigor Senigallia, Samb, Pagliare e Montegiorgio).
Gol fatti: 15 (7 in casa e 8 in trasferta) con 9 diversi marcatori: Alessandrini (1), Berardini (1), Matteo Calvaresi (1), De Cesare (1), Ferrara (3), Iachini (1), Lombardo (1), Mastrojanni (1) e Monaco di Monaco (4 di cui 1 su rigore). Ai 9 diversi marcatori biancocelesti va aggiunta l’autorete di Marconi (Castelfidardo) .
Gol subiti: 23 (15 in casa e 8 fuori) .
Differenza reti: -8 (15-23)
Capocannoniere: Giuseppe Monaco di Monaco con 4 gol (di cui 1 su rigore) all’attivo.
Punti interni: 4 (su 8 gare in casa): un successo, un pareggio e 6 ko interni.
Punti esterni:13 (su 9 gare in trasferta): 4 successi, un pari e 4 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 6 (Berardini, Dion Gibbs, Francesco La Grassa, Monaco di Monaco, Quintili e Ripa)
Ammonizioni: 43.
Media inglese: -16

Statistiche PORTORECANATI:
Vittorie: 8 (Con Biagio Nazzaro, Vigor Senigallia, Forsempronese, Elpidiense Cascinare, Montegiorgio, Urbania, Cagliese e Tolentino)
Pareggi: 4 (Con Corridonia, Vismara, Folgore Falerone Montegranaro e Monturanese)
Sconfitte: 5 (Con Pagliare, Samb, Castelfidardo, Trodica e Grottammare).
Gol fatti: 31 (14 in casa e 17 in trasferta) con 13 diversi marcatori: Caporaletti (3), Stefano Cento (2), Garcia (2), Davide Gasparini (1), Emanuele Gasparini (2), Leonardi (1), Marcelletti (3), Emanuele Pandolfi (10), Papa (1), Pericolo (1) , Rombini (1), Elia Santoni (1) e Strano (2, entrambi su rigore). Ai 13 diversi marcatori arancio-neri va aggiunta l’autorete di Meschini (Trodica).
Gol subiti: 22 (7 in casa e 15 in trasferta).
Differenza reti: +9 (31-22).
Capocannoniere: Emanuele Pandolfi con 10 gol all’attivo.
Punti interni: 16 (su 9 gare casalinghe) : 5 successi, un pareggio e 3 ko interni.
Punti esterni: 12 (su 8 gare in trasferta): 3 successi, 3 pareggi e 2 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 6 .
Ammonizioni: 38.
Media inglese:-1.
Il Portorecanati è una squadra dell’omonimo comune in provincia di Macerata. Neopromossa in Eccellenza (dove è approdata per la 1a volta nella sua storia) avendo vinto i Play Off del Girone B di Promozione Marche battendo in finale il Trodica per 4-2, dopo essere giunto 2° a pari punti con la Folgore Falerone nella Regular Season.
Sempre la scorsa stagione ha vinto anche la Coppa Italia di Promozione (Marche) battendo in finale la Falconarese. Mentre ha perso la finale Intergirone (contro la seconda classificata del Girone A dove non si sono disputati visto ampi distacchi i Play Off) 4-1 con il Vismara.
Nell’attuale campionato, la formazione di Matteo Possanzini (confermato) è 6a a pari punti (28) con la Folgore Falerone Montegranaro. 28 punti in 17 giornate frutto di 8 successi (2-1 interno con la Biagio Nazzaro alla 2a giornata ,0-2 a Senigallia alla 3a, 5-0 interno con la Forsempronese alla 4a , 1-2 a Cascinare alla 7a, 2-1 interno col Montegiorgio alla 9a, 3-0 sempre interno con l’Urbania alla 13a, 2-1 interno con la Cagliese alla 15a e 2-3 a Tolentino alla 16a), 4 pareggi (0-0 a Corridonia alla 1a Giornata, altro 0-0 stavolta interno col Vismara alla 6a, 3-3 a Montegranaro alla 10a ed altro 3-3 esterno stavolta a Monte Urano alla 14a) e 5 ko (4-3 a Pagliare alla 5a giornata, 0-2 interno con la Samb sul neutro di Grottammare all’8a, 0-1 sempre interno col Castelfidardo all’11a, 2-1 sul campo del Trodica alla 12a e 0-1 interno col Grottammmare alla 17a).
In Coppa Italia la squadra arancio-nero è stata eliminata chiudendo il Girone Triangolare 4 con 3 punti , frutto di un successo: 3-2 (14′Strano su rigore, 54′ Bartolucci [T] , 56′ Ramadori [T], 72′ Michele Santoni, 78 Garcia) interno col Trodica ed un ko: 3-1 (29′ Ludovisi , 32′ e 40′ Ivan D’Angelo , 69′ Pandolfi [P] su rigore) sul campo della Folgore Falerone.

Al Grottammare calcio, al Portorecanati ed ai loro rispettivi tifosi ma anche ai nostri lettori facciamo i migliori Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo !

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 624 volte, 1 oggi)