SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Bisogna far attenzione a lasciare i propri dati in siti internet, succede a volte che qualcuno si appropri dei nostri codici. I naviganti lo sanno bene e spesso utilizzano per acquisti online delle carte di credito ricaricabili.

Ma l’attenzione non è mai troppa e lo ha capito a sua spese una sambenedettese rimasta vittima di una truffa.

Un romeno si è impossessato del codice d’accesso del suo conto corrente e ne ha approfittato per scommettere su siti online. Il giovane ventenne, residente a Savona, è stato denunciato dal comando della Polizia di San Benedetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.704 volte, 1 oggi)