ALBA ADRIATICA – Blitz notturno sul lungomare Marconi ad Alba Adriatica. I carabinieri del locale Comando, in collaborazione con la Polizia Municipale hanno effettuato una serie di controlli sulla passeggiata, invasa da bancarelle abusive. Alla vista delle forze dell’ordine diversi ambulanti sono fuggiti, abbandonando la mercanzia, mentre molti altri sono stati fermati e controllati. Un senegalese di 37 anni residente a Martinsicuro è stato denunciato poiché vendeva prodotti con marchi contraffatti, mentre un cittadino del Bangladesh clandestino è stato accompagnato in Questura per le procedure di espulsione dal territorio nazionale. Complessivamente sono state elevate contravvenzioni per 10mila euro, mentre ammonta a 3mila euro il valore della merce posta sotto sequestro.

L’operazione si inserisce nell’ambito di controlli sul territorio volti a contrastare il commercio abusivo e l’immigrazione clandestina ed è una delle prime che saranno effettuate sui lungomare delle cittadine costiere durante la stagione estiva.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 318 volte, 1 oggi)