MARTINSICURO – Ennesimo blitz interforze sulle spiagge di Martinsicuro, sequestrata merce per oltre 10mila euro. L’operazione, che ha visto impegnati polizia locale, capitaneria di porto e carabinieri, è andata in scena sull’arenile della frazione di Villa Rosa dove nella mattinata di sabato erano presenti diversi commercianti abusivi i quali, alla vista degli uomini in divisa, sono fuggiti abbandonando la mercanzia. In totale sono stati recuperati e sequestrati oltre mille costumi, merce poi trasportata negli uffici della polizia locale per essere catalogata. E’ il terzo intervento delle forze dell’ordine in meno di una settimana a contrasto del dilagante fenomeno del commercio abusivo: in totale sono già stati sequestrati oltre 2500 articoli, 2 autovetture (in applicazione della recente ordinanza sindacale) ed elevate sanzioni per svariate migliaia di euro.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.