SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’ambiente, l’energia, l’economia: la “10° Conferenza Picena Energia & Innovazione” – con il patrocinio di Camera di Commercio, Piceno Promozione, Provincia di Ascoli e Comune di San Benedetto del Tronto – è stata inaugurata questo pomeriggio per affrontare i ”nuovi scenari dell’energia : efficienza, sostenibilità, innovazione”, aprendo al pubblico la  parte espositiva ospitata nella galleria del Forum.

Notevole l’interesse suscitato dal seminario di approfondimento su ”efficienza energetica: un impegno per le imprese e le Istituzioni” con le considerazioni iniziali del presidente di Confindustria Ascoli Piceno Bruno Bucciarelli.

Avvincente la presentazione dello scenario delle nuove energie delineato dal professor Ricci della Politecnica delle Marche, uno dei maggiori esperti in Italia su quelli che sono i nuovi campi di imprenditorialità.

Giovanni Cimini responsabile del Comitato Promotore del Distretto Piceno dell’energia, ha rimarcato che “il “distretto dell’Energia, è una importante certezza a a cui tutti, imprenditori, università ed istituzioni devono dare il giusto risalto se vogliamo assicurare un futuro di sviluppo a questo comparto produttivo”.

La relazione a più voci di cui sono stati protagonisti il presidente di Sabatini, il progettista Luciani e lo stesso Cimini ha recato informazioni basilari come una occupazione di oltre tremila addetti in più di 400 imprese.

Importante l’intervento del presidente di Legambiente Marche Luigino Quarchioni che si è soffermato sulla “filiera corta dell’efficienza energetica” come esempio di sistema in cui le imprese che consumano energia si interfacciano in un connubio finalizzato al vantaggio competitivo con le aziende che introducono tecnologie e soluzioni per la crescente efficienza energetica.

Provocatorie le argomentazioni di Tommaso Campanile della Cna e del presidente dell’Ance provinciale Franco Gaspari che ha dettagliato il progetto “Smart City città”, esempio d’innovazione nella vita di tutti i giorni.

Paolo Canducci, assessore del Comune di S. Benedetto ha tratto le conclusioni di un seminario avvincente in tutti gli aspetti.

Grande l’attesa per il seminario dedicato all’Osservatorio del Mare Sambenedettese previsto per sabato 27 ottobre dalle ore 10 come seconda giornata della Conferenza dell’energia e dell’innovazione .

E’ questo un progetto, fortemente voluto da Piceno promozione come sintesi delle istanze imprenditoriali, finalizzato ad attivare un tavolo permanente per la rilevazione e il confronto delle domande degli operatori del comparto marittimo locale. In tale strategia s’intende individuare un possibile percorso per realizzare una “governance integrata” del sistema della “Blue Economy”: al sistema della “Blue Economy” si riconducono tutte le attività direttamente o indirettamente collegate alla risorsa “mare”: la pesca e l’acquacoltura, l’industria di trasformazione alimentare, la cantieristica, la ricettività turistica costiera, le attività estrattive e l’utilizzo a vari fini delle risorse marine.

Sempre per sabato 27 ottobre, come utile corollario alle giornate di San Benedetto del Tronto il coinvolgimento della Polizia Stradale di Ascoli Piceno che, nell’ambito di una più ampia campagna di educazione e sensibilizzazione alla legalità a cura della locale Questura, ha indetto alcuni incontri con i giovani, le scuole e comunque tutti i visitatori per sensibilizzare gli utenti alla scurezza stradale.

Saggiamente il comandante provinciale della Polizia Stradale, dottor Collina, rileva come “il costo in termini di vite umane, d’invalidità permanenti, di feriti, di danni e di costi assicurativi causati dagli incidenti stradali, è tale da poter essere considerato un danno sociale grave ed equivalente a una manovra finanziaria”. Dunque conferma come “ obiettivo della Polizia Stradale è sensibilizzare i giovani, ma non solo loro, verso comportamenti e abitudini (in primis la guida in stato di ebbrezza) che possono avere come conseguenza un sinistro stradale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 271 volte, 1 oggi)