SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una rassegna cinematografica che abbia come fulcro la tutela dei bambini. Save the Children, associazione da sempre in prima fila nella difesa dei più piccoli, propone una manifestazione che spieghi, attraverso le immagini, una discussione attorno alla delicata tematica dell’infanzia.

Si parte giovedì 25 ottobre, presso l’Auditorium Tebaldini alle ore 21, con “I 400 colpi”, pellicola di Francois Truffaut. A seguire, l’8 novembre, spazio a “Il ragazzo con la bicicletta”, dei fratelli Darden, visibile al Palazzo Bice Piacentini ed incluso nella manifestazione Libero Bizzarri.

Il 15 ancora Auditorium con “Il grande cocomero”, che verrà introdotto dalla psicologa Ilda Pallotti, mentre il 22 ultimo appuntamento con “Il ladro di bambini” di Gianni Amelio.

“Ricordo che è attivo il numero 45507 per effettuare le donazioni”, ha ricordato la presidente sambenedettese di Save the Children, Anna Rosa Cianci. “Inoltre, i palloncini rossi, simbolo della nostra associazione, torneranno nel cortile del Comune, da sempre vicino a questa realtà”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 300 volte, 1 oggi)