GROTTAMMARE – Fatale la caduta dalla sua bicicletta per L.A. un ragazzo di 13 anni. Il fatto è accaduto il 5 settembre a Grottammare, mentre il giovane stava tornando a casa.

Morto a causa del manubrio finitogli sulla pancia. Questo almeno risulta dalle prime indiscrezioni.

Pare che il colpo gli abbia reciso un’arteria importante. A nulla è servita la corsa all’Ospedale Madonna del Soccorso, il ragazzo è deceduto per  dissanguamento.

 Aggiornamento delle 17.45 La pattuglia della Polizia Stradale di Fermo da noi contattata, sta ultimando i rilievi sul posto e ascoltando i testimoni. Attualmente sembrerebbe confermata l’ipotesi di una caduta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 12.910 volte, 1 oggi)