MONTEFIORE DELL’ASO- Si respirerà una magica atmosfera, grazie al festival “Sinfonie di cinema” organizzato dal Comune di Montefiore dell’Aso e con la direzione artistica a cura di Giancarlo Basili. La manifestazione si terrà nel suggestivo chiostro del Polo Museale di San Francesco.

Durante questa edizione, la dodicesima per l’esattezza, si potrà assistere a proiezioni di grandi film, partecipare a dibattiti con personaggi illustri del cinema italiano, a esposizioni, premiazioni e degustazioni.

L’evento, nato da un’idea di Pepi Morgia, si distingue per essere una delle maggiori rassegne cinematografiche della Regione Marche calamitando ogni anno turisti ed appassionati.
Il ruolo del produttore nel cinema italiano” è il tema dell’edizione 2012. Tutti i film presentati durante il festival vedranno un impegno preciso e fondante da parte del produttore. Un impegno documentale, storico, sociale e di fantasia. Sarà dunque interessante capire quali sono state le scelte fatte dalle case di produzione.

In contemporanea sarà in scena la mostra – dal 9 al 26 agosto, presso la Sala Espositiva Partino- dal titolo “Il rapporto tra il cinema ed il fotografo di scena”. Un affascinante percorso tra le immagini più suggestive scattate dal fotografo di scena Claudio Iannone.

All’interno del Polo Museale di San Francesco, inoltre, è possibile visitare  il centro di documentazione scenografica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 223 volte, 1 oggi)