SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Mancano poche ore affinché venga emessa la sentenza. Un finale da brivido sta per essere scritto da due squadre che, al termine del campionato, si sono trovate a convivere ad un soffio dal Teramo. Settantadue punti, racchiusi in un secondo posto, hanno permesso l’accesso ai playoff ma non senza importanti differenze.

Al contrario dell’Ancona, la Samb avrà infatti la possibilità di gestire due risultati: oltre alla vittoria, potrà anche contare sul pareggio (al 120′ ma senza rigori) per accedere alla terza fase dei playoff. Una finale giusta, che rispecchia i valori espressi nell’arco del campionato, e nella quale il passato non conta. I dorici provengono da 5 vittorie consecutive mentre i rossoblu vantano 28 risultati utili ma nonostante i numeri, tutto si azzera ai fini di un episodio che risulterà finalmente determinante.

Sarà un derby difficile primo perché entrambe le squadre non hanno avuto il tempo fisico per prepararlo, secondo perché mancheranno due validi attaccanti come Pazzi e Ambrosini, terzo perché l’Ancona si presenterà al cospetto della Samb col terzo allenatore stagionale, l’ex Trillini appunto. Impresa doppia quindi per l’avversario che non vince a San Benedetto da 78 anni cioè dal 1° aprile 1934 quando si chiamava Anconitana-Bianchi.

Ecco le probabili formazioni: i rossoblu scenderanno in campo con un 4-3-2-1 costituito da Di Vincenzo, Bordi, Marini, Ianni, Nicolosi, Oretti, Carteri, Carpani, Di Vicino, Napolano e Donzelli mentre i biancorossi con un probabile 4-3-1-2 che vedrà David, Patti, Pesaresi, Tafani, Gagliardini, Ruffini, Costa Ferreira, Kostadinovic e le due punte Santoni M.-Genchi. In panchina siederanno, per la squadra di Palladini, Zenga, Camilli, Mazzuoli, Puglia, Voinea, Cuccù e Zattetta tra gli ospiti, invece, D’Arsiè, Torta, Gandelli, Viscuso, Marino, Santoni E., Ferraro.

Tuttavia la padrona di casa potrà contare sul dodicesimo uomo, quello più invidiato: il sostegno dei tifosi e il tremore della Curva Nord.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.045 volte, 1 oggi)