SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Come reagiremmo oggi se il costo della benzina verde crollasse a…1,1 euro al litro? Sicuramente crederemmo di essere finiti nel mondo dei sogni, dell’utopia, o della presa in giro. Ebbene, quel mondo, sette anni fa era al contrario realissimo, con il prezzo del diesel addirittura a 0,9 al litro, con un pieno diesel che si aggirava attorno ai 36 euro.

Tempi che cambiano, ahinoi in peggio. “E’ colpa delle tasse troppo alte – denunciava il grossista Antonio Pozzo – che si prendono il 40% del guadagno”.

Passando al calcio, in quel periodo la Sambenedettese si apprestava a disputare il primo campionato del post-Gaucci. Con una squadra messa in piedi in quarantott’ore negli ultimi istanti di agosto, l’allora mister Davide Ballardini  sarebbe diventato l’artefice di un miracolo, trascinando i rossoblù ai play off grazie ad un quarto posto finale. Tra i protagonisti di quell’avventura un giovanissimo Luca Cigarini, allora appena diciottenne: “Spero un giorno di poter giocare in serie A e di rimanerci il più a lungo possibile”, disse. Obiettivo raggiunto. Assieme ad una convocazione in Nazionale giunta nei giorni scorsi.

Tutto questo lo troverete all’interno del numero 890 di Riviera Oggi, nell’inserto “Riviera 20”, dedicato alla celebrazione dei vent’anni del nostro giornale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 550 volte, 1 oggi)