CUPRA MARITTIMA – Aperte ufficialmente le mostre de “Il Bambino Creativo”, intitolato quest’anno “Fuoco e Aria: il drago e il vento della vita” ed organizzato dall’associazione culturale “Arca dei Folli”. Durante la mattinata di venerdì 8 aprile è stato il noto Maestro Vince Tempera a salutare i bambini delle classi I, II e IV elementare dell’Istituto Scolastico Comprensivo di Cupra, presenti all’apertura delle esposizioni. Il Maestro, autore di diverse sigle dei cartoni animati come ad esempio Ufo Robot, Anna dai capelli rossi, Ape Maia e tantissimi altri, è anche direttore artistico dell’Arca dei folli. “Iniziative come questa – ha commentato Vince Tempera – sono interessanti ed importanti perché cercano di sviluppare la creatività del bambino, creatività che purtroppo non sempre trova spazio nelle attività del quotidiano”.

Il concorso artistico, da sempre dedicato alla memoria di Gian Paolo Proietti, si pone come obiettivo quello riuscire a far esprimere la fantasia dei più piccoli attraverso disegni, poesie o racconti e forse proprio per questo che “Il bambino Creativo” registra ogni anno un’adesione sempre maggiore. Per il 2011 si contano infatti circa 1.350 opere che saranno esposte in diversi tempi e luoghi, sia presso la sede dell’Arca dei Folli in via Trenti, sia presso lo stabilimento balneare “La Sirenella” e saranno così suddivisi: all’interno dell’Arca dei folli da venerdì 8 aprile fino a sabato 16 aprile saranno in mostra le opere dei bambini della Scuola Primaria di Cupra, dal 18 al 26 aprile le opere dei ragazzi della Scuola Media di Cupra, dal 27 aprile al 4 maggio le opere dei privati. Sarà possibile visitare le varie mostre tutti i giorni, dalle ore 16.30 alle 20, esclusa la domenica.

Per quanto riguarda “La Sirenella” invece da venerdì 8 aprile fino al 13 aprile saranno in mostra le opere della scuola materna e primaria “Speranza” di Grottammare, O.D.A di Montalto e Rotella. Dal 16 al 20 aprile ci saranno le opere provenienti dagli alunni dell’Istituto Virgo Lauretana di Grottammare, dalla scuola di Monfalcone Appennino, Smerillo, la materna e la primaria di Centobuchi di Monteprandone. In questo caso sarà possibile ammirare i lavori dei bambini tutti i giorni dalle ore 10 alle 12 esclusa la domenica. Anche Massignano sarà coinvolto: presso la sala consiliare, dal 27 aprile al 3 maggio, saranno esposti i lavori della scuola primaria e medie di Massignano, visitabile durante gli uffici di apertura del Comune. La premiazione si svolgerà il 15 maggio, in Piazza Possenti a Cupra. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.arcadeifolli.com ed il blog Ilbambinocreativo.splinder.com.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 307 volte, 1 oggi)