SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mega deposito di gas metano nel sottosuolo di una agricola nel quartiere Agraria: dopo che Rifondazione Comunista ha riportato all’attenzione pubblica il tema del progetto (autorizzazione concessa nel 2008, clicca qui) arriva una nota ufficiale del Comune che recita quanto segue:

“Con riferimento alla procedura di Valutazione di Impatto Ambientale per il progetto di un deposito di stoccaggio di gas naturale in strato presentato della società Gas Plus storage srl, l’Amministrazione comunale sottolinea come sia stata comunicata al funzionario della Regione Marche responsabile del procedimento la disponibilità di questa Amministrazione a collaborare all’organizzazione di una presentazione pubblica del progetto e del relativo S.I.A. (studio di impatto ambientale)”.

Nella missiva il Comune specifica che “in relazione alle date che saranno da Voi indicate, sarà nostra cura individuare, in base alla disponibilità, lo spazio pubblico più idoneo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 170 volte, 1 oggi)