MARTINSICURO – Vincenzino De Santis, comandante della Polizia Municipale di Martinsicuro si è dimesso dall’incarico. La comunicazione è arrivata tramite una lettera protocollata in Comune mercoledì 31 marzo. Resta top secret il contenuto con le motivazioni che hanno spinto il comandante ad abbandonare l’incarico. Raggiunto telefonicamente, De Santis non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito, ma da indiscrezioni che circolano in città pare che all’origine del gesto ci siano dei diverbi avuti con alcune forze politiche presenti in maggioranza. Ci sarebbero state in sostanza delle contestazioni relative ad operazioni del comando della Polizia Urbana nell’ambito di controlli in materia edilizia. Con l’eventuale presenza di attriti, è molto probabile che siano venuti a mancare alcuni presupposti di carattere fiduciario tra l’amministrazione Di Salvatore e il Comando dei Vigili, motivo per cui il dirigente ha ritenuto di doversi fare da parte.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 887 volte, 1 oggi)