ANCARANO – Cinquecento euro di multa a chi distribuisce senza autorizzazione volantini pubblicitari sul territorio: la Polizia Municipale di Ancarano ha notificato la prima sanzione ad una ditta che ha violato l’ordinanza comunale emanata tre mesi fa dal sindaco Panichi su proposta del vicesindaco Silvano Del Cane.

«L’ordinanza – ha spiegato il vicesindaco – ha lo scopo di ridurre al minimo lo sporco che il paese subisce attraverso il volantinaggio porta a porta. In più, con lo stesso dispositivo è stata indicata una procedura indispensabile al rilascio dell’autorizzazione, vincolante anche per la tutela e la sicurezza dei cittadini. Nel centro storico, ad esempio, gli opuscoli dovranno essere consegnati nelle mani degli abitanti mentre nelle altre zone andranno depositati esclusivamente dentro le cassette della posta. In entrambi i casi gli addetti alla distribuzione dovranno essere riconosciuti da un tesserino identificativo».

Ogni ditta incaricata della distribuzione di materiale pubblicitario sul territorio comunale dovrà, in base al regolamento, chiedere al Comune preventiva autorizzazione, che verrà rilasciata solo per un giorno prestabilito ed esclusivamente alle persone impiegate allo scopo, munite di apposito tesserino di riconoscimento. Sulla richiesta devono essere allegate, infine, oltre ai nominativi delle incaricati, anche la documentazione di regolare assunzione e del relativo versamento dei contributi.

Un giro di vite inoltre sarà effettuato anche nei confronti di chi sporca il territorio gettando sacchetti di spazzatura lungo le strade. In questi casi si arriverà anche ad aprire i sacchetti per avere indizi utili per risalire all’autore dell’infrazione al quale sarà poi comminata la multa.

Il Comune infine ha avviato in questi giorni, in collaborazione con i Vigili e l’ufficio Anagrafe, una serie di controlli sui cittadini residenti e domiciliati per verificare la presenza di eventuali extracomunitari non in regola con il permesso di soggiorno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.773 volte, 1 oggi)