TOLENTINO – Diretta web dallo stadio “Della Vittoria”. Qui a Tolentino piove in modo torrenziale, il campo è ovviamente molto pesante e fa molto freddo.

Ecco le formazioni:

TOLENTINO: Armellini, Ortolani (91), Tacconi (cap), Puglia, Monteneri, Capparuccia, Panti (77′ Passarini), Barucca, Dell’Aquila, Garbuglia, Verdolini (90) (al 59′ Sbrollini). A disposizione: Caracci, Mercuri, Moschetta, Sgalla, Casoni. Allenatore Mobili
SAMB: Chessari, Ogliari (cap), Nicolosi (91), D’Aniello, Pulcini, Mengo, Natalini (90), Oresti (74′ Rulli), Marzeglia (84′ Biancucci), Giandomenico, Bianchi. A disposizione: D’Ambrogio, Bizzarri, Rulli, Cacciatore, D’Angelo, Pietrucci. Allenatore Palladini

Arbitro Salerno di Torre Annunziata, assistenti Blasi e Carriero di Jesi.

Ammoniti: Verdolini, Capparuccia, Barucca, Puglia (T), Oresti, Mengo, Ogliari, Nicolosi
Diciotto i convocati da Palladini, assente l’infortunato Gentili e lo squalificato Zazzetta. Cacciatore inoltre non si è allenato a causa di un affaticamento muscolare e parte in panchina così come D’Angelo, dolorante a un piede. Convocato l’under Biancucci. In attacco coppia inedita Marzeglia-Giandomenico, con Bianchi a supporto. Torna Oresti a centrocampo.

Qualche decina gli eroici supporter rossoblu giunti a Tolentino con un tempo da cani e in un turno infrasettimanale. Per loro la tribuna laterale scoperta, esposti alle intemperie. Tribuna ospite quasi piena.

Si parte, Samb in maglia classica, padroni di casa in maglia bianca con banda e calzoncini cremisi.

La palla rimbalza molto male sul terreno di gioco. Continua a piovere.

2′ Marzeglia subisce un fallo a centrocampo. Fasi di studio.

3′ angolo per il “Tole”, bella discesa di Garbuglia. Oresti allontana, campo al limite della praticabilità. Ammonito Verdolini per un fallo a centrocampo sulla ripartenza rossoblu.

5′ ammonito Oresti per un fallo alle spalle di Garbuglia, match molto maschio.

Ogliari gioca al centro della difesa, Bianchi sulla sinistra, Giandomenico mezzala a supporto di Marzeglia. Intanto si fanno sentire i circa cento tifosi rossoblu.

8′ Altro angolo per il “Tole”. Ogliari tenta un dribbling superfluo su Garbuglia. I padroni di casa pressano e giocano convinti, mettendo sembrano più a loro agio sul terreno infame. Intanto Nicolosi compie un fallo al limite dell’area su Panti lanciato dalle retrovie. Punizione dal limite, batte Verdolini, Bianchi devia in angolo con qualche apprensione per Chessari. Terzo corner per i locali.

I giocatori tecnici della Samb sono in difficoltà su un terreno dove è ostico giocare il pallone.

Si gioca a centrocampo, al 12′ bella discesa di Giandomenico sulla sinistra, a tagliare per Marzeglia che perde l’attimo.

15′ nuovo angolo per i locali guadagnato dall’ottimo Panti sulla destra, fallo in attacco poi sulla battuta del corner.

17′ primo tiro in porta per la Samb con Oresti che spara a lato dopo un appoggio di Bianchi lanciato sulla fascia di Giandomenico. La Samb stenta comunque a macinare gioco, il Tolentino ha grinta e voglia di mettersi in mostra. Partita non facile.

19′ punizione dalla tre quarti per la Samb (lato destro), batte Giandomenico, nulla di fatto, fallo in attacco della Samb, momenti di nervosismo fra i giocatori, l’arbitro seda la situazione a fatica. Ammoniti Capparuccia e Mengo.

21′ cross in area di D’Aniello dalla destra, Marzeglia anticipato.

24′ ancora Panti sulla destra dopo un colpo di testa in area di Garbuglia, cross bloccato da Chessari sul primo palo.

27′ punizione di Giandomenico dall’angolo sinistro, palla alta presa dal portiere Armellini.

32′ il Tolentino attacca, cross di Verdolini dalla sinistra bloccato in due tempi da Chessari. I padroni di casa hanno purtroppo il predominio del centrocampo.

33′ tiro da lontano di D’Aniello, palla centrale ma alta.

35′ Marzeglia lanciato da Bianchi si guadagna un angolo dopo un liscio di Monteneri. Sugli sviluppi dell’angolo Marzeglia prova di tacco, respinge la difesa locale un po’ affannosamente. Sugli sviluppi ammonito Ogliari per un fallo sulla linea mediana.

43′ Punizione guadagnata da Giandomenico dal fondo sinistro, battuta che genera una situazione ostica davanti ad Armellini, ma nulla di fatto.

Si fa fatica a giocare il pallone, ogni contrasto rischia di diventare una mischia selvaggia attorno al pallone stile rugby. Veramente difficile oggi per la Samb, i cross vengono male, gli appoggi vedono la palla che si ferma nelle pozze d’acqua.

SECONDO TEMPO

Curiosità: il Tolentino ha cambiato maglia e ora indossa la classica divisa cremisi monotinta.

Si ricomincia, non ci sono sostituzioni.

2′ la Samb protesta per un presunto fallo di mano in area sugli sviluppi di un corner battuto da Oresti, quando la palla torna a Mengo che si gira dalla sinistra e crossa, con la palla che impatta sul corpo di un difensore.

Continua a piovere qui a Tolentino. Bella azione sulla destra in tandem Bianchi-D’Aniello, cross dal fondo del centrocampista, Marzeglia di testa non arriva.

8′ corner rossoblu dalla sinistra, batte Giandomenico, respinta dentro l’area, tira Oresti, deviato in angolo.

Il campo è una piscina, fiammate offensive da entrambe le parti.Il Tolentino sfrutta i suoi avanti minuti e sguscianti, la Samb vede un vivace D’Aniello spostato sul versante destro. Marzeglia non trova spazi e non è efficace nelle ripartenze.

16′ calcio d’angolo evitabile procurato da Pulcini. Batte Panti dal versante destro.  Pericolo, Sbrollini la rimette in mezzo di testa, la palla balla davanti a Chessari poi la difesa ha sbrogliato.

20′ ottimo Giandomenico, fuga centrale ma poi ha la palla sul destro e gli finisce il campo. Altra ripartenza, Oresti guadagna una buona punizione dal limite da posizione centrale. Intanto parapiglia in campo e in panchina, ammonito  il portiere di riserva della Samb. Batte Giandomenico, palla colpita bene ma che va a lato sul palo sinistro.

27′ cross di D’Aniello dal fondo, la palla danza in area perchè Marzeglia in elevazione non ci arriva.

La Fermana vince uno a zero in casa contro la Biagio Nazzaro.

33′ tiro cross di D’Aniello, pericolo per Armellini che blocca sicuro. Un minuto dopo buona apertura di Marzeglia, Bianchi dalla sinistra però perde l’attimo e su questo terreno di gioco anche un semplice cross diventa un’impresa.

36′ Passarini per Garbuglia, taglia la difesa e converge al centro, bel destro da fuori area, palla centrale bloccata da Chessari con sicurezza

37′ la Samb rischia, punizione dalla fascia  destra, liscio davanti all’area della Samb, esterno sinistro di Barucca da posizione centrale che va di poco a lato del palo destro di Chessari.

40′ entra Biancucci al posto di Marzeglia e va a fare il “lungo” davanti.

4 minuti di recupero, il Tolentino chiude in attacco con l’entusiasmo del suo pubblico. Fischio finale, applausi del pubblico di casa per un Tolentino che avrebbe voluto vincere. La Samb porta a casa un punto tutto sommato giusto e viste le condizioni anche provvidenziale.

Il campo era una piscina, la partita forse andava rinviata. Almeno crediamo

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.011 volte, 1 oggi)