CUPRA MARITTIMA – Inizia la terza edizione del concorso il “Bambino creativo”. A presentare l’iniziativa, domenica 13 dicembre alle 16, presso la Sala d’Arte L’Arca dei folli, sono stati il padrino e la madrina dell’iniziativa, ovvero il poeta Danilo Tomassetti e la pittrice Annunzia Fumagalli.

I due hanno spiegato che i bambini possono partecipare in modo gratuito, sia attraverso le scuole o classi che aderiscono al progetto, sia come singoli con autorizzazione dei genitori. Il tema proposto per il 2010 e per il quale dovranno realizzare un disegno, una favola o una poesia è “Tra acque marine e acque lacustri“. I lavori devono pervenire entro e non oltre il 28 marzo presso la stessa sede dell’Arca dei Folli o consegnati entro tale data agli insegnanti che hanno aderito a questa iniziativa.

Il concorso è stato presentato proprio domenica 13 dicembre poiché ricorre la scomparsa del Cavalier Gian Paolo Micio Proietti, primo direttore artistico dell’Arca dei folli, a cui è dedicato il concorso.

Per questo alla presentazione ha partecipato anche il giornalista Maurizio Verdenelli, amico del Cavalier Proietti che ha commentato: «Il nome di Proietti è senza dubbio adeguato per questa iniziativa che vuole porre l’accento sulle capacità dei bambini, così come sulle capacità degli artisti che muovono i primi passi. Il cavaliere infatti era un talent scout: insieme a Vince Tempera fu il primo produttore di Renato Zero».

«Queste iniziative – ha aggiunto l’assessore alla cultura Luciano Bruni – rivolte ai più piccoli, riescono a trasmettere valori profondi, valori educativi che vanno oltre ciò che si può imparare tra i banchi di scuola. È un modo per sensibilizzare i bambini all’arte».

Anche Morena Bianchini, fiduciaria dell’Istituto Scolastico Comprensivo di Cupra Marittima, ha espresso entusiasmo per l’evento: «Il disegno è uno dei modi attraverso i quali i bambini posso trasmettere completamente ciò che pensano e provano».

Domenica erano presenti anche alcuni dei bambini, dalla Scuola d’Infanzia alle Medie, che hanno partecipato durante l’estate ai laboratori di disegno tenuti da Annunzia Fumagalli. I loro lavori infatti, raccolti nella mostra intitolata “Io dipingo con te, I girasoli di Natale”, rimarranno esposti nei locali dell’Arca dei Folli fino al 6 gennaio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 699 volte, 1 oggi)