TERAMO – Cinque città del teramano premiate come “Comuni ricicloni 2009″ per aver raggiunto nel 2008 la soglia del 45% di raccolta differenziata. Torano (con il 63,6%), Tortoreto (55,3%), Pineto (54,3%), Colonnella (50,8%), Sant’Omero (45,9%) hanno ricevuto il riconoscimento nell’ambito della manifestazione tenutasi a Roma e promossa da Legambiente.

«E’ un risultato apprezzabile quello ottenuto dalla nostra provincia – ha affermato l’assessore provinciale all’Ambiente Francesco Marconi – e ci impegneremo per cogliere ulteriori ed analoghi obiettivi in linea con quanto previsto dalla normativa. La raccolta differenziata è uno degli obiettivi prioritari che l’amministrazione provinciale si è prefissa di raggiungere, anche in considerazione della normativa europea che entrerà in vigore nel 2020 e che prevede il riciclo almeno del 50% dei rifiuti differenziati».

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 365 volte, 1 oggi)