SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Pattinatori Sambenedettesi continua a collezionare successi: prima classificata nel campionato provinciale e in quello regionale, sia su pista che su strada. Vittorie rese possibili solo grazie alla sinergia e all’interazione tra atleti e preparatori.

Tanta preparazione, l’amore e la predisposizione per questo sport, hanno laureato campioni quali Laura Lardani, Riccardo Bugari, Andrea Vallorani, Giuliana De Blasio, Matteo Angelici, Mauro Meduni, Francesca Liberati, Valentina Fede, Denise Traini e Maria, Sofia e Giacomo D’Annibale.

I duri allenamenti sono seguiti quotidianamente da Massimo Conti, insegnante diplomato ISEF, ex pattinatore e giocatore di hockey e Benedetto Ricci, che con i suoi numerosi podi ai campionati italiani negli anni Novanta, regala al gruppo la sicurezza della presenza del fratello maggiore.

Famiglia di appassionati i Conti, visto che anche Paola (diplomata ISEF e vincitrice del titolo italiano nel 1969) è allenatrice, insieme a Katia Luciani delle categorie giovanissimi ed emergenti nella società di Romolo Bugari.

Ma Pattinatori Sambenedettesi è anche scuola di pattinaggio, cioè i preagonisti dai 3 ai 6 anni, sono accolti in due gruppi: i “primi passi” capitanati da Franco Luciani e i “cuccioli” seguiti da Vincenzo Marcantoni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.868 volte, 1 oggi)