TORTORETO – Un capello per sapere se si fa uso di droghe. Per dare modo alle famiglie di avvertire in tempo i primi segnali di uso di sostanze stupefacenti da parte dei figli, l’associazioneAngeli della Notte”, onlus, propone per l’intero mese di febbraio l’analisi dei capelli.
«Lo studio anche di un solo capello – ha dichiarato Lucia Zilli, presidente dell’associazione – può dire molto della vita di una persona e non può mentire. Un campione di urine può essere infatti scambiato con quello di un amico compiacenti, i capelli no, perché possono essere presi dalla spazzola anche all’insaputa dell’interessato e portati in laboratorio senza imbrogli».
L’analisi del capello verrà effettuata presso un centro convenzionato diretto dai dottori Enzo Di Nicolantonio e Vincenzo Dadorante e circa la metà del costo sarà sostenuta dall’associazione.
Per ulteriori informazioni contattare i numeri 348 0369892, 388 4737097.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.798 volte, 1 oggi)