TORTORETO – Sono stati distribuiti in questi giorni a Tortoreto i primi calendari della Poliservice destinati alle numerose famiglie cinesi che vivono sul territorio. Verrà così data la possibilità anche a una parte di quegli extracomunitari che non hanno confidenza con la lingua italiana, di poter rispettare le regole riguardanti la raccolta differenziata.

Lingua a parte, il calendario è del tutto simile a quello consegnato alle famiglie italiane: ogni pagina contiene spiegazioni sui criteri di differenziazione e raccolta dei rifiuti, e apposi simboli indicano in quale giorno della settimana la ditta provvederà al ritiro di vetro, carta, plastica, umido.

L’iniziativa di tradurre il calendario anche in altre lingue è un modo per permettere alle numerose comunità di extracomunitari di comprendere il regolamento imposto e di partecipare in maniera consapevole alla differenziazione dei rifiuti, che troppo spesso incontra invece delle ritrosie da parte di molti o genera dei comportamenti scorretti. Per ora distribuito nel solo territorio di Tortoreto, il calendario in lingua cinese potrebbe allargare la sua diffusione anche a molti altri Comuni della Val Vibrata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.587 volte, 1 oggi)