da Sambenedettoggi.it in edicola

MONTEPRANDONE – Si ferma al secondo turno l’avventura del Centobuchi in Coppa Italia: i biancocelesti a Recanati, pur dominando per lunghi tratti, hanno perso ai rigori, dopo l’1-1 maturato al termine dei 90′ regolamentari (identico il punteggio all’andata). Per gli uomini di mister Marocchi, scesi in campo con le seconde linee, ha segnato Di Giuseppe al 10′. Il pari dei locali è arrivato all’89’ grazie a un rigore – concesso dall’arbitro per un fallo di Simoni ai danni di Santoni – trasformato da Senesi. Da segnalare che gli ospiti stavano giocando in 10 uomini dal 78′ per l’espulsione di De Amicis.
Dagli undici metri fatali gli errori di De Angelis e Di Giuseppe. 5-3 il risultato finale, in virtù del precedente errore del giallorosso Puglia, che si è fatto parare il quinto penalty.
Questa la formazione schierata da Marocchi a Recanati: Di Giacomo, Tocchi, Pesce, Corradetti, Alessandrini, De Amicis, Centofanti (61′ Cacciatore), Simoni, Di Giuseppe, Calvaresi (63′ Troli), Costescu (1′ st De Angelis).
CAMPIONATO. Brutta tegola intanto per la squadra di Marocchi in vista della partita casalinga contro l’Arrone: il Giudice Sportivo infatti ha fermato per due giornate il difensore Alessandro Corradetti, espulso domenica scorsa a Tolentino, e per una il capitano Alex Simoni, che al “Della Vittoria” ha collezionato il quinto cartellino giallo della stagione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 516 volte, 1 oggi)