SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Saverio Magno stupisce i visitatori con nuove modalità di costruzione dell’immagine, proponendo “La Nuova Visione Spaziale” della pittura astratta (www.saveriomagno.it).
L’artista, sambenedettese di adozione ma di origini pugliesi, partecipa al progetto organizzato da Art&fortE e CARLOLIVI in collaborazione con la libreria Mondadori.

To call to mind nasce dall’esigenza di lasciare una traccia nella memoria di quanti guardano opere “”forti”, che colpiscono la mente in modo diretto.

L’evento di Venezia inaugura il tour d’arte internazionale che nei prossimi mesi vedrà le opere di molti degli artisti che vi partecipano nelle più importanti capitali mondiali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 499 volte, 1 oggi)