SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In occasione dei festeggiamenti per il 25 aprile, Festa di Liberazione dal giogo nazi-fascista, l’amministrazione comunale ha pensato di celebrare la ricorrenza creando dei momenti di partecipazione che vanno a coinvolgere tutta la cittadinanza e ogni quartiere.
Infatti alla presenza dei presidenti dei comitati di quartiere, il sindaco Giovanni Gaspari e l’assessore alla cultura Margherita Sorge, hanno esposto le linee guida che formeranno i vari appuntamenti giornalieri: «Il coinvolgimento della città passa attraverso il ricordo dei martiri di San Benedetto che si sono battuti per la libertà» ha affermato il sindaco «Abbiamo pensato di organizzare un percorso per valorizzarne il ricordo. Questo percorso, da fare a piedi o in bici, partirà da Fosso dei Galli proseguendo verso nord fino al Comune, dove alle 11.00 del 25 aprile ci incontreremo tutti per far partire il tradizionale corteo verso i monumenti dei caduti».
Alle 9:00 partirà il corteo di cittadini e associazioni sportive dal quartiere Fosso dei Galli fino al Comune. Alle 9:15 ci sarà un altro corteo da Piazza della Libertà, nel quartiere Ponterotto, verso il cippo commemorativo dei caduti “Elio Fileni e Neutro e Salvatore Spinozzi” trucidati il 12 giugno 1944. Ci sarà la deposizione di una corona di alloro presso il cippo alla presenza di assessori e rappresentanti dell’Anpi, e anche sulla lapide commemorativa del maresciallo Luciano Nardone e dell’appuntato Isaia Ceci.
Alle 9:30 verrà depositata anche una corona d’alloro presso il cippo commemorativo dei fratelli Antonio Cesare e Luciano Gabrielli ad Offida da parte dell’assessore alla cultura del comune di San Benedetto Margherita Sorge e di rappresentanti del comune di Offida.
Prima della partenza del corteo istituzionale con le autorità, che si avvierà dal Comune alle ore 11, verranno allestite per i bambini dei momenti di gioco e sport organizzati dalle associazioni sportive; dalle 16 verrà riattivato il Ludobus e ci saranno artisti di strada in viale Secondo Moretti. La sera gran concerto gratuito in Piazza Giorgini con gli Avion Travel.
Il 23 aprile ci sarà una piccola anticipazione della festa del 25 aprile: Loriano Macchiavelli e Francesco Guccini presenteranno presso l’auditorium della Biblioteca Comunale il loro ultimo libro ”Tango e gli altri” ambientato proprio nel periodo della resistenza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 454 volte, 1 oggi)