SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Comincia nel migliore dei modi la stagione del pattinaggio su corsa per le società sambenedettesi. Ad Adria, in provincia di Rovigo, la Pattinatori Sambenedettesi (con 987 punti) e la Riviera delle Palme Skating in line (699) si sono piazzate rispettivamente al terzo e al quinto posto nella classifica generale dei Campionati Italiani Indoor, riservati alle categorie Seniores e Juniores, che si sono svolti dal 26 al 28 gennaio. Sui gradini più alti del podio sono invece salite la Pattinatori Spinea, prima, e la Skating Club Cassano d’Adda, subito dietro.
Otto le medaglie messe al collo dagli atleti di casa nostra. Scatenato Riccardo Bugari della Pattinatori Sambenedettesi, che nelle prove individuali, per la categoria Juniores, ha collezionato due ori, nella 5.000 punti e nella 1.000 in linea. Primi posti anche per altri due atleti della società di Romolo Bugari, vale a dire i Seniores Claudio Naselli (nella 1.000 in linea) e Laura Lardani (5.000 punti).
Da sottolineare tra le file della Riviera delle Palme Skating in line, l’argento di Matteo Amabili (5.000 punti Seniores) e il bronzo di Davide Amabili (5.000 punti Juniores). Infine le società sambenedettesi sono finite tutte e due sul podio nella 3.000 metri americana Seniores: secondo posto per il terzetto Naselli-Catalini-Bugari, terzo per Amabili-Presti-Mora.
Il prossimo impegno per i club di casa nostra è ora fissato nell’ultimo fine settimana di febbraio: a Monza si terranno i Campionati Italiani Indoor, stavolta riservati alle categorie Ragazzi e Allievi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 828 volte, 1 oggi)