SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ieri, lunedì 4 ottobre, alle ore 20, con sei voti a favore (Gaspari, S.Capriotti, N.Capriotti, Di Francesco, Calvaresi, Baiocchi) e sei astenuti (Angellotti, Rosini, Evangelisti, La Manna, G.Nico, Marinangeli) è stato eletto come Presidente della Commissione urbanistica Vincenzo Rosini. Uomo eletto nella Lista Martinelli, quindi di maggioranza, ma dopo poco tempo confluito nella Lega Nord con una posizione di dissenso verso l’attuale Amministrazione.
Questa la fredda cronaca, ma ciò che c’è stato ieri in commissione urbanistica è più della semplice elezione di un Presidente. Se Sestri si aspettava che venisse portato avanti il suo progetto di Piano Regolatore ora dovrà ricredersi. Il neo Presidente Vincenzo Rosini ha già annunciato che vuole “ripartire da zero?, senza voler vedere il PRG del prof. Bellagamba e mettendo in discussione lo stesso nome del progettista. Egli troverà ovviamente l’appoggio dell’opposizione, più (forse) Alleanza Nazionale, che sicuramente deve rivedere la sua posizione di partito, considerando da una parte le dimissioni di Eldea Angellotti (dimissioni per motivi politici ritirate dopo quelle di Sestri) e dall’altra l’intervento (da esterno alla commissione) di Giorgio De Vecchis, che afferma: “E’ responsabilità di tutti non buttare il lavoro svolto. Stiamo parlando di tempo e denaro che andrebbero sprecati. Credo che vada valutato bene quali siano i passaggi saltati dal percorso del PRG e se è possibile farli ora.?
A favore di un eventuale aggiornamento del PRG attualmente in corso di lavorazione. Pino Nico, UDC: “La prima cosa da fare sarebbe vedere il piano perché la commissione possa fare il suo lavoro. Non sappiamo cosa, ad oggi, è stato fatto, e sarebbe il caso di parlare col dirigente per la sua disponibilità.?
Augusto Evangelisti, Forza Italia: “Non vederlo sarebbe come bocciare l’alunno senza esaminare il compito in classe.?
In contrasto Mauro Calvaresi, Lista Libera: “E’ giusto azzerare tutto. La competenza sul Piano Regolatore deve tornare al Consiglio Comunale ed alla Commissione urbanistica senza intermediazione di alcun Assessore.?
Nino Capriotti, SDI: “E’ un Prg da rifare. Sotto molti profili non c’è stata discussione, non sappiamo assolutamente che intenzioni si hanno su aree importanti come il Campo Europa, l’ex Ballarin, l’ex Camping e l’area compresa tra lo Stadio e la strada statale.?
Vincenzo Rosini
, oltre ad essersi schierato apertamente per fare tabula rasa del lavoro di Sestri e Bellagamba, annuncia di voler fare chiarezza sulle gravi dichiarazioni dell’ora Assessore Felicetti, riguardo presunti incontri segreti tra un autorevole Assessore, il prof. Bellagamba e tecnici di partito, e mandare gli atti (e le registrazioni) in Procura. In più ha espresso l’intenzione di sincerarsi sulla composizione della stessa Commissione urbanistica, sulle incompatibilità e sulle irregolarità compiute dalla stessa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 437 volte, 1 oggi)