Tag risultati 34a giornata serie b

0

Posticipo Girone B: Sudtirol cade a Trieste e manca sorpasso in vetta, scivolando al 3°posto

Nel match del Comunale Nereo Rocco che ha arciviato 36a giornata (17a di ritorno) Triestina (al 3°successo interno consecutivo) batte (3-2) Alto Adige (al 5°ko stagionale, il 3°esterno) che ora è terzo, a -2 dalla vetta. E così a 2 giornate dalla fine, la promozione diretta in Serie B, sembra ormai essere un discorso a 2 tra Perugia e Padova appaiate in testa alla classifica a quota 73, ma con gli umbri che se così rimanesse sarebbero loro promossi in quanto meglio messi negli scontri diretti. All'interno anche i risultati dei recuperi degli altri 2 Gironi A (dove al Livorno sono stati restituiti 3 degli 8 punti di penalizzazione ed ora è penultimo) e C e quelli di Serie D Girone F.

0

Perugia raggiunge in testa Padova, travolto a Modena. Sudtirol in agguato. Samb aggancia Cesena e Matelica

Domani sera si gioca il posticipo della 36a giornata tra Triestina ed Alto Adige (che vincendoa Trieste andrebbe al comando solitario). Intanto a 2 giornate dal termine, perugini (al 3°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare; non vincevano a Ravenna dal 1961) che nell'anticipo del sabato calano tris (0-3) sul campo del fanalino di coda Ravenna, agganciano in vetta a quota 73 padovani (al 2°ko esterno consecutivo, il 7°stagionale), travolti (3-0) al Braglia dai canarini emiliani (al 3°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare). Feralpisalò (al 2°successo consecutivo) cala sestina (6-1) al Carpi. Colpaccio Imolese corsara (0-2) a Cesena. Fermana (al 3°pari nelle ultime 4 gare) impatta (1-1) a Pesaro ed è matematicamente salva. Arezzo pareggia (1-1) al 95' a Legnago. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove Alessandria resta a -1 dal Como capolista, in attesa dello scontro diretto) e C (dove Teramo 7°, regola [2-0] Bisceglie ed è matematicamente nei Play Off) e quelli della 34a giornata di Serie B (dove Ascoli corsaro in rimonta a Ferrara resta 16°, ma ad oggi sarebbe salvo).

0

Play Off nazionali: Carpi eliminato. In semifinale: Reggiana-Novara e Bari-Carrarese

Le seconde classificate Carrarese, Reggio Audace e Bari sfruttano il fattore campo qualificandosi col pari contro Juventus B (2-2), Potenza (0-0 con rigore fallito dalla formazione lucana) e Ternana (1-1). L'unico successo (il 2°consecutivo e sempre esterno e per 1-2 dopo quello degli ottavi sul campo del Renate) della serata è del Novara (7°) che espugna (1-2) il Cabassi, eliminando i carpigiani. Venerdì le 2 semifinali in gara unica sui campi delle teste di serie (Reggiana e Bari). All’interno anche i risultati della 34a giornata di Serie B.

0

Samb solo due punti di vantaggio sul Teramo e tre sul Gubbio che rimanda festa Pordenone, ora +5 su Triestina

A 2 giornate dal termine, capolista (al 5° pari nelle ultime 6 gare; ancora imbattuta in trasferta) impatta (2-2) sul campo degli egubini (al 3° pari consecutivo sempre per 2-2) ed il suo vantaggio si riduce di 2 punti (da + 7 a +5; ma battendo Giana domenica sarebbe matematica la sua prima storica promozione in B) sugli alabardati (al 2° successo consecutivo) che bissano il 2-0 dell'andata battendo stavolta a domicilio Feralpisalò (al 2° ko consecutivo ed ora 4a), agganciata a quota 58 dall'Imolese che impatta a Fermo ed è 3a. Teramani piegano (2-1) in rimonta Vis, portandosi a -2 dai Play Off. Albinoleffe travolge (3-0) Monza. Rimini (al 1° successo con Petrone in panchina) battendo (3-1) rossoblu (al 3° ko esterno consecutivo) scavalca Fano (ora ultimo e ad oggi sarebbe retrocesso) ed entra in zona play out dove scivola Virtus Verona e da dove invece esce Renate corsaro (0-1) a Bolzano. Nel Girone C Juve Stabia matematicamente promossa in Serie B.