Tag porto d’ascoli-atletico gallo colbordolo

0

Porto d’Ascoli e Grottammare battono Atletico Gallo e Monticelli ma non sono ancora salve. Urbania 3°. Portorecanati retrocesso

Biagio Nazzaro batte (1-0) il Tolentino (al 1° ko in Campionato del 2019 e del Girone di ritorno) vincitore del Campionato (dalla scorsa giornata) e migliora sua posizione in griglia play out salendo in 15a posizione, avendo scavalcato Camerano (al 4° ko consecutivo) travolto (1-5) a domicilio in rimonta dal San Marco Servigliano. Fabriano Cerreto blinda 2° posto battendo (1-0) all'86'Marina. Durantini (al 2° successo consecutivo) piegano (1-0) Atletico Alma salendo al 3° posto, sorpassando Porto Sant'Elpidio sconfitto (1-2) in rimonta dal Montefano. Portodascolani (al 3° successo interno consecutivo) e grottammaresi (al 5° risultato utile) vincono entrambi le loro gare interne rispettivamente (1-0 e 3-1 in rimonta) contro petrianesi ed ascolani ma nonostante abbiano raggiunto quota 44 punti a 2 giornate dalla fine, non sono matematicamente salvi avendo "solo" un +3 sulla zona play out (San Marco 41). Forsempronese piega (1-0) portorecanatesi condannandoli alla matematica retrocessione. Domenica di nuovo in campo per la 33a giornata.

2

Porto d’Ascoli batte Atletico Gallo ed è secondo, sempre a -3 dal Montegiorgio. Grottammare ko a Barbara

Prosegue la serie positiva (10°risultato utile) dei portodascolani (al 3° successo consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare, il 5° interno di fila) che ad una giornata dalla fine vincono (3-1) in rimonta scontro diretto con i petrianesi e sono adesso soli al 2° posto ed a tre lunghezze dalla capolista (al 4° successo nelle ultime 5 gare, il 3° interno di fila) che batte (2-1) Tolentino e a cui domenica basterà raccogliere un punto a Fossombrone per ottenere la promozione in Serie D. Grottammaresi (al 3° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) sconfitti (3-2) dall'Ilario Lorenzini (al 2° successo interno consecutivo) che resta appaiato in 15a posizione al Loreto (al 2° successo consecutivo) vittorioso (3-1) in rimonta sull'Urbania (al 3° ko esterno consecutivo). Bene Atletico Alma, Marina e Pergolese.

0

Eccellenza: Sangiustese espugna Chiaravalle, vincono anche Tolentino e Loreto

Sangiustesi corsari (0-2) in casa della Biagio Nazzaro (al 2° ko stagionale, il 1° interno, non perdeva dalla 1a giornata) sorpassandola in classifica dove salgono al 4° posto a quota 22. Cremisi (al 3° successo interno consecutivo) battono (1-0) al 94' Helvia Recina agganciando Montegiorgio al 7° posto a quota 18. Loretani (al 2° successo consecutivo, il 1° esterno) espugnano (0-1) il campo dell'Urbania (al 5° ko consecutivo) ora penultimo assieme al Grottammare.

0

Porto d’Ascoli impatta con l’Atletico Gallo, Fabriano Cerreto torna solo in testa. Grottammare a picco

5 anticipi hanno aperto 12a giornata dell'Eccellenza Marche. Portodascolani (al 6° risultato utile consecutivo, 2° pari stagionale, il 1° interno) raggiungono il pari (1-1) all'88' contro i petrianesi e vengono staccati dai fabrianesi (al 4° successo consecutivo, 5° successo in trasferta dove restano a punteggio pieno) corsari (1-4) sul campo del Camerano (al 2° ko consecutivo) ed ora di nuovo soli al comando, a quota 28 (e con una gara ancora da recuperare). 3° ko consecutivo per i grottammaresi (all'8° ko stagionale, il 5° nelle ultime 6 gare, il 4° interno) travolti (1-4) in casa e sorpassati dalla Forsempronese (al 2° successo stagionale ed esterno) ed ora penultimi (assieme all'Urbania che gioca domani). Pergolese (al 1° successo esterno) espugna il campo della Folgore Veregra (al 12° ko consecutivo, il 6° interno) che resta ancora al palo. Termina invece a reti bianche il match tra Marina (al 1° pari interno) e Montegiorgio.

0

Fabriano Cerreto ko, Civitanovese scappa via. Pari Grottammare

Rossoblu (al 2° successo consecutivo) battono in rimonta al 91' Loreto (al 1° ko esterno) portandosi a +8 sui fabrianesi sconfitti in casa dalla Pergolese. Rivieraschi dopo 2 ko consecutivi impattano (1-1) ad Urbania. Biagio Nazzaro e Forsempronese corsare rispettivamente a Corridonia e a Tolentino. Primo punto esterno per la Vigor Senigallia.