Tag filippo guccione

0

Perugia e Padova restano appaiate in vetta. Si decide tutto domenica. Sudtirol è out. Samb 8a, sul campo è nei Play Off

Il prossimo turno deciderà la squadra direttamente promossa nel Girone B. Per ora perugini (al 4°successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare) vittoriosi (2-0) sul Matelica e padovani corsari (0-1) a Carpi rimangono primi a pari punti (76) ma ad oggi se così finisse il grifone umbro avrebbe la meglio. Alto Adige impatta (1-1) in casa col Cesena ed è fuori dai giochi promozione diretta. Modena (al 4°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare e migliore 4a di tutti i Gironi) travolge (3-0) Legnago. Virtus Verona espugna (0-1) Fermo al 92'. Vis Pesaro corsara (0-1) a Mantova è salva. Imolese (al 2°successo consecutivo) piega (1-0) Gubbio. Como batte (2-1) Alessandria e vince matematicamente il Girone A con una giornata d'anticipo, raggiungendo Ternana (vincitrice del Girone C) in Serie B (dove la formazione lariana manca dal 2016). In quello C Teramo (ora 9°, in quanto sorpassato dal Palermo 8°) pareggia 0-0 sul campo dell'Avellino (ora 3°) che viene agganciato dal Catanzaro (ora 2°), corsaro (0-2, doppietta di Di Massimo) a Viterbo; Cavese retrocessa in D per distacco ormai incolmabile dalla 16a. Giocati anche i 3 recuperi di Serie B (dove Pescara pareggia al 90' in casa col fanalino di coda Entella e vede allontanarsi sempre di più sia la salvezza diretta che il play out)

0

Padova batte di misura Gubbio e mantiene un +2 sul Sudtirol ed un +3 sul Perugia. Samb resta 9a

Riscatto della squadra bianco-scudata (al 4°successo nelle ultime 5 gare) che piega (1-0) egubini (al 3°ko consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) e resta al comando con i distacchi invariati sugli inseguitori: Alto Adige (al 3°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare) che regola (2-0) Virtus Verona (al 2°ko consecutivo) e perugini (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) che battono (2-1) in rimonta allo scadere (85' ed 88') Triestina (al 2°ko consecutivo ed ora 6a). Modena (al 2°successo consecutivo) corsaro (0-1) a Fano. Feralpi (al 2°successo esterno consecutivo ed ora ora 5a) e Carpi (al 2°successo consecutivo) calano poker (1-4 e 4-1) a Fermo ed al Matelica. Legnago (al 2°successo esterno di fila) corsaro (0-2) a Mantova si porta a -3 dalla salvezza diretta. 1°successo esterno del fanalino di coda Ravenna che espugna (0-2) campo dell'Imolese (al 3°ko consecutivo e che esonera Catalano) e resta a -1 dall'Arezzo che supera (4-2) Vis Pesaro. All’interno anche i risultati degli altri due Girone A (dove Alessandria si porta a -1 dalla capolista Como) e C (dove Teramo nel lunch match perde 1-0 sul campo del fanalino di coda Cavese ma resta 8°) e quelli della 33a giornata di Serie B (dove Ascoli [al 2°successo consecutivo] batte [1-0] sempre tra le mura amiche del Del Duca anche Monza e sale al 16°posto a -3 dalla salvezza diretta, mentre Pescara pareggia 1-1 a Brescia).

0

Pari Fermana-Perugia. Cesena batte Gubbio e sorpassa Samb. Mantova corsaro a Ravenna rientra in zona Play Off

Si sono giocati 3 recuperi nel Girone B. I 2 match che archiviano 24a giornata terminano rispettivamente 1-1 quello del Recchioni tra fermani e perugini (ora a -6 dalla capolista Padova) e 2-1 per la formazione cesenate che piega egubini (al 2°ko nelle ultime 3 gare), scavalcando Sambenedettese (ora 9a) e salendo all'8°posto . Nel match che archivia 32a giornata mantovani (al 2°successo nelle ultime 3 gare) regolano (0-2: entrambe su rigore le reti) a domicilio il fanalino di coda ravennate (al 2°ko consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) e salgono in 10a posizione, sorpassando Virtus Verona (11a) e Gubbio (12°). Nel Girone A termina 2-2 il match tra Pergolettese (ora a -1 dalla zona Play Off) e Lecco (che stacca Renate salendo al 4°posto solitario) che rimonta due reti, mentre Olbia piega (1-0) Pistoiese. In quello C invece Potenza espugna (0-2) Cava de' Tirreni e sale al 12°posto (a -4 dalla zona Play Off) agganciando Turris a quota 35.

0

Padova batte Ravenna e resta a +5 sul Sudtirol e +7 sul Perugia. Samb resta ancora 8a

Rinviata per covid Samb-Triestina. Capolista (al 3°successo consecutivo e senza subire reti, il 5°nelle ultime 6 gare) cala tris (3-0) al fanalino di coda ravennate. Tiene suo passo Alto Adige (al 3°successo nelle ultime 4 gare, il 4°interno di fila) che piega (1-0) Arezzo. Feralpi corsara (0-1) a Mantova sale in 5a posizione. Virtus Verona pareggia (2-2) al 94' a Carpi mantenendosi in zona Play Off. In coda colpaccio Legnago (al 1°successo esterno) che espugna (0-3) a sorpresa il campo del Cesena (al 2°ko consecutivo) ed è ora a -3 dalla salvezza diretta. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove nel lunch match Teramo [al 3°Ko consecutivo e sempre 8°], viene sconfitto 3-1 in rimonta sul campo della Vibonese di Giorgio Roselli, al 1° successo sulla panchina calabrese; Ternana ad un solo punto dalla matematica promozione in Serie B).

0

Padova tenta fuga decisiva: +5 sul Sudtirol, sconfitto dal Perugia, che resta a -7. Matelica travolge Fermana. Samb sempre 8a

Nel lunch big-match della 32a giornata Perugia (al 2°successo nelle ultime 3 gare) batte (1-0) Alto Adige, che scivola a -5 dalla capolista (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) corsara (0-2) a Pesaro. Modena piega (1-0) al 90'Cesena (ora 10°). Triestina piega (1-0) Carpi (al 3°ko consecutivo). Matelicesi (al 5°successo nelle ultime 6 gare, il 4°interno di fila) calano pokerissimo (5-1) ai canarini fermani. Feralpisalò sconfigge (1-0) Gubbio. Riscatto Virtus Verona (ora 9a) che batte (3-1) in rimonta Fano (al 3°ko consecutivo ed il cui tecnico Destro si è dimesso) e rientra in zona Play Off. Ravenna-Mantova posticipata per covid. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo viene di nuovo sconfitto in casa, stavolta dalla Virtus Francavilla) e quelli di Serie B.

0

Padova travolge Feralpi, Sudtirol batte Modena e resta a -2. Perugia ko a Gubbio. Samb rimane 8a

Riscatto capolista (al 3°successo nelle ultime 4 gare) che cala poker (4-0) ai salodiani e mantiene un +2 sull'Alto Adige (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare, il 3°interno di fila) che regola (2-0) modenesi (al 3°ko esterno consecutivo). Scivolano invece a -7 dalla vetta perugini (al 5°ko stagionale, il 4°esterno) sconfitti (3-2) in rimonta sul campo degli egubini (al 3°successo consecutivo ed ora a -2 dai play Off; non vincevano in casa un derby perugino da 74 anni). Nell'anticipo del martedì Triestina (al 6°pari consecutivo; 11°risultato utile di fila) pareggia (2-2) all'82' sul campo della Fermana (al 2°pari nelle ultime 3 gare) che aveva chiuso 1°tempo avanti di 2 reti. Matelica (ora 6°) impatta (2-2 come all'andata) a Cesena (al 2°pari consecutivo) dove rimonta 2 reti. Mantova (ora 10°) piega (3-2) in rimonta e sorpassa Virtus Verona (al 5°ko consecutivo, il 3°esterno di fila ed ora 12a), entrando in zona play Off. In coda colpacci esterni di Vis Pesaro (al 3°successo nelle ultime 4 gare) corsaro (0-2) a Carpi (al 2°ko consecutivo) ed Arezzo (al 2°successo consecutivo) che espugna (0-1) Fano (al 2°ko consecutivo) e sale al 19°posto staccando di 3 punti Ravenna (la cui gara con la Samb è stata rinviata per covid ma ora ultimo). All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C (Teramo sconfitto 2-4 in rimonta dalla capolista Ternana) e quelli della 29a giornata di serie B (dove Ascoli espugna [2-3 in rimonta] Pescara al 91' e si porta a -1 dalla zona play out)

0

Matelica travolge Padova con un poker, Sudtirol a -2 e Perugia a -4 dalla vetta. Samb 8a

Campionato riaperto in vetta. Clamoroso all'Helvia Recina capolista (al 5°ko stagionale, il 3°esterno) travolta (4-1) dai matelicesi (al 4°successo consecutivo ed ora settimi a quota 45 assieme alla Sambenedettese [al 2°successo consecutivo] corsara a Pesaro) vede scendere suo vantaggio a +2 sull'Alto Adige (al 3°successo nelle ultime 4 gare) che sommerge (4-0) Imolese e a +4 sui perugini che regolano (2-0) Carpi. Stecca ancora Modena che nel lunch match pareggia (1-1) in casa col Mantova (al 3°pari consecutivo). In coda riscatto del Legnago (3-0) che nello scontro diretto annienta (3-0 tutto nel 1°tempo) Fano portandosi a -1 dallo stesso. Rinviata per covid Ravenna-Cesena. Mercoledì (martedì per Fermana-Triestina) si torna in campo per il penultimo turno infrasettimanale (31a giornata). All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C e quelli di serie B.

0

Carpi, Matelica, Modena e Sudtirol in testa a punteggio pieno. Primo successo Samb, a -3 dal quartetto

Carpigiani, matelicesi, modenesi ed Alto Adige vittoriosi rispettivamente a Mantova (1-2), nell'anticipo con la Feralpi (3-1), con la Vis (3-1) e con la Fermana (travolta 3-0), comandano con 6 punti. Oltre che per la Sambenedettese (2-1 al Gubbio che resta al palo assieme a Fermana, Ravenna ed Arezzo), 1a vittoria anche per Legnago Salus, Triestina e Perugia, quest'ultimo corsaro (0-1) ad Arezzo nel posticipo del lunedì sera. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo pareggia 1-1 a Bari e Trapani non si presenta nemmeno a Catanzaro e viene escluso dal Campionato) e quelli di Serie B.