MONTEPRANDONE – Dopo il “Parco dell’Amicizia”, un nuovo parco pubblico, dedicato alle arti e alla cultura, verrà aperto al pubblico domenica 14 novembre dalle ore 15,30 in via Antonio Gramsci a Centobuchi di Monteprandone. Si tratta di “Il Giardino dei Colori”, il secondo dei quattro parchi pubblici compresi nell’ambito del progetto “Interventi per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate”, finanziato con 1.900.000 euro dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, provenienti dal “Piano Nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate”.

Il parco è costituito da uno spazio verde recintato e attrezzato con giochi conformi per bambini (bilico, molla e scivolo), realizzati con materiali rinnovabili, ecologici e durevoli, certificati per la riduzione della produzione di Co2. Nell’area verde sono state installate panchine, cestini per i rifiuti e piantumate essenze arboree e arbustive. All’interno sono presenti aree pavimentate dove l’Amministrazione comunale ha in programma di realizzare eventi di promozione delle arti e della cultura. Il parco sarà dotato anche di un impianto di filodiffusione e di telecamere di videosorveglianza. A sud e a nord dell’area verde è stata riqualificata l’area parcheggio.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.