SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gli imprenditori italiani del comparto wedding alleati in flash mob di protesta.

La referente di regione Alessandra Bruni, portavoce di tutti gli imprenditori della filiera wedding delle Marche, si è unita insieme agli altri di tutte le altre regioni.

Il 26 febbraio i rappresentanti della categoria erano presenti su 14 piazze, oggi su 30 piazze in tutta Italia.

Vogliamo una data oppure un periodo certo per ripartire in sicurezza rispettando tutti i protocolli – chiosa Alessandra Bruni – Tutte le aziende e tutte le coppie di sposi hanno bisogno di risposte certe. È un settore importante fermo ormai da due anni e che fattura oltre 60 miliardi”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.