LEGNAGO Pizzignacco, Ricciardi, Antonelli, Stefanelli, Yabre, Rolfini (66′ Morselli), Perna, Lazarevic (66′ Grandolfo), Laurenti, Zanoli (74′ Girgi), Buric. A disposizione: Corvi, Pellizzari, Bondioli, Girgi, Giacobbe, Ruggiero, Chakir, Gasperi, Grandolfo, Lovisa, Mazzali, Morselli. Allenatore: Giovanni Colella.

SAMB Nobile, Biondi, D’Ambrosio, Botta, Rossi, D’Angelo (62′ Scrugli), Fazzi, Angiulli (62′ De Ciancio), Bacio Terracino (62′ Goicoechea), Lescano, Liporace. A disposizione: Laborda, Fusco, Enrici, Chacon, Babic, Mehmetaj, Scrugli, De Goicoechea, De Ciancio. Allenatore: Paolo Montero.

ARBITRO: Tommaso Zamagni di Cesena.

ASSISTENTI: Bocca di Caserta, Fine di Battipaglia. Quarto assistente Moretti di Firenze.

MARCATORI: 39′ Botta (rigore), 48′ Rolfini (rigore).

AMMONITI: Liporace, Angiulli, Yabre.

ESPULSI:

ANGOLI: 3-2

RECUPERO: primo tempo 1.

 

PRIMO TEMPO

Inizio partita senza sussulti, con il Legnago che ha però costantemente il possesso palla.

9′ Prima conclusione della partita, contropiede di Buric che calcia dai 20 metri, palla alta.

13′ Risponde pericolosamente la Samb: Lescano recupera un pallone sulla destra, va al cross forte e teso, centrale, D’Angelo si inserisce in area di rigore e colpisce al volo, la palla esce di poco a lato.

15′ Ancora Samb, cross di Fazzi respinto, palla ad Angiulli che va al tiro di sinistro dentro l’area di rigore, conclusione respinta di schiena da un difensore.

26′ Altra grande occasione per la Samb. Botta cambia gioco per Liporace sulla sinistra, cross dalla trequarti sul secondo palo dove si fionda Lescano, colpo di testa che supera di pochissimo la traversa.

30′ Zanoli sulla destra va al cross, il pallone ha una traiettoria altissima e arriva sulla zona del secondo palo superando Nobile e si stampa sulla traversa!

34′ Ammonito Liporace.

38′ Rigore per la Samb! Lancio millimetrico di Botta per D’Angelo, il quale viene steso nettamente con un calcione. Va Botta.

39′ Botta realizza, tira alla sinistra del portiere rasoterra, 0-1

40′ Prova a reagire il Legnago, due angoli consecutivi ma niente di fatto.

44′ Ammonito Angiulli.

45′ Contropiede Samb, Angiulli mette dentro per Lescano anticipato di testa da Perna, palla che esce di pochissimo.

45′ Sul corner Botta mette la palla sul primo palo, Pizzignacco con i pugni respinge sulla linea e manda in corner.

1 minuto di recupero.

COMMENTO PRIMO TEMPO Una Samb molto guardinga che ha approfittato della classe di Botta nell’azione che ha portato al gol sempre grazie a Botta, su rigore. Un solo vero pericolo per Nobile su un cross trasformato in tiro che si è schiantato sulla traversa. Partita non spettacolare con i rossoblu che si stanno affidando alle ripartenze veloci con Botta e D’Angelo che sembrano i più reattivi negli inserimenti centrali.

Da parte sua Rossi sta giocando una grande partita davanti alla difesa, importanti contributi anche in qualche azione più pericolosa dei veneti.

SECONDO TEMPO

46′ Rigore per il Legnago, fallo di D’Ambrosio su Rolfini, sospetta posizione di fuorigioco ma forse c’è Fazzi che tiene in gioco Rolfini.

47′ Tiro forte di destro quasi sul sette, 1-1

56′ Rolfini parte dalla destra e si accentra, va al tiro appena dentro l’area di rigore ma la conclusione è centrale e Nobile blocca a terra.

58′ Samb che nella ripresa non è riuscita ad organizzare neanche una azione.

59′ Entrano Scrugli, Goicoechea e De Ciancio, escono D’Angelo, Bacio Terracino e Angiulli.

63′ Giacobbo entra per Laurenti.

Dopo il triplice cambio la Samb si è disposta col 4-4-2: fasce laterali composte da Fazzi-Scrugli a destra e Goicoechea-Liporace a sinistra.

65′ Sgroppata di Scrugli sulla fascia destra, arriva sul fondo e mette dietro ma troppo per Botta che poi recupera palla e mette in mezzo, ribattuto.

66′ Grandolfo per Lazarevis, Morselli per Rolfini.

67′ Grandolfo scatta sul filo del fuorigioco, mette in mezzo Biondi con qualche difficoltà respinge.

72′ Contropiede di Botta, palla a Lescano sulla destra che mette in mezzo, respinto.

Angolo su cross di Goicoechea. I tre cambi hanno aiutato la Samb che aveva iniziato il secondo tempo moltomale.

73′ Angolo di Botta, Lescano a tre metri dalla porta svetta ma il colpo di testa termina alto!

74′ Girgi per Zanoli.

83′ Yabre trattiene Botta per la maglia, involato verso l’area di rigore. Ammonito. Punizione dai 20 metri, leggermente defilata sulla sinistra.

84′ Botta va sulla battuta, Pizzignacco in tuffo riesce a deviare in angolo. Addirittura il guardalinee segnala un fuorigioco nonostante la palla sia uscita senza essere toccata da nessuno.

90′ Botta si accentra dalla sinistra e si libero al tiro di sinistro, palla alta!

3 minuti di recupero.

 

 

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.