SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono da diversi giorni la (ex) coppia più chiacchierata nel panorama musicale e si parlerà di loro ancora per un bel po’.

Parliamo, ovviamente, di Morgan e Bugo. I due cantanti avevano partecipato insieme al Festival di Sanremo con la canzone “Sincero” ma nella penultima serata, del 7 febbraio, è andata in scena sul palco una rimostranza dell’ex Bluvertigo nei confronti dell’amico-artista e sappiamo tutti come è andata: Bugo che abbandona il palco a canzone iniziata, e modificata, da Morgan e squalifica dalla kermesse canora.

In questi giorni i due sono apparsi in televisione, sulla Rai e su Mediaset, per spiegare cosa è successo e da com’è nato il dissidio.

Ma non tutti sanno che i due erano già “insieme e divisi” a San Benedetto nel 2009. Riviera Oggi ha le prove.

L’8 agosto del 2009 Morgan e Bugo erano in Riviera per partecipare a due manifestazioni musicali che si svolgevano in contemporanea.

Il primo si esibì al Paese Alto di San Benedetto, in piazza Piacentini, al Summer Festival (kermesse allora organizzata grazie al patrocinio e la collaborazione delle amministrazioni comunali di Grottammare, Offida, Ripatransone e San Benedetto del Tronto) Marco Castoldi, vero nome di Morgan, fu accompagnato dalla band “Le Sagome”, e presentò “Italian Songbook Vol. 1”, suo quinto disco da solista. In questo album il musicista riproponeva adattamenti dei maggiori successi italiani tra gli anni cinquanta e sessanta, con i nomi del calibro di Luigi Tenco, Sergio Endrigo, Piero Ciampi e Domenico Modugno.

Qui articolo e video, nostri, dell’epoca

Morgan chiude alla grande il Summer Festival

 

Nella stessa serata il secondo, ovvero Bugo (alias Cristian Bugatti) si esibiva all’ex Galoppatoio di San Benedetto nel noto Festival “Maremoto”. Nato nel 1973 tra le risaie del novarese, scrive le prime canzoni durante il servizio militare, quindi inizia a fare qualche concerto con un gruppo da lui fondato, ma ben presto decide di esibirsi da solo. Entra in contatto con la scena milanese e nel 2002 firmava per Universal. Gli esordi discografici sono caratterizzati da un sound grezzo e ruvido, con testi surreali ma anche romantici e malinconici. Nel 2009 Bugo era definito “cantautore genuino e sottile che ha definito uno stile immediato ed essenziale, come testimonia l’album del 2008 ‘Contatti’, in cui Bugo rinnova il suo antico amore per la musica elettronica”.

Qui articolo e video, nostri, dell’epoca

Il Maremoto Festival va proprio forte

Curiosità: nel nostro servizio dedicato al concerto di Morgan sottolineammo che “non c’era il pienone ad assistere al concerto dell’ex Bluvertigo anche in virtù del fatto che in contemporanea il parco dell’ex camping ospitava il Maremoto Festival con due bei nomi della musica alternativa italiana, i Lombroso e soprattutto il sorprendente Bugo”.

Chissà se la rivalità tra i due non sia nata proprio nella Riviera delle Palme come, ironicamente sui Social Network, sta affermando Paolo Miti, ai tempi fra i promotori del Maremoto Festival (di seguito alcune foto dell’epoca).

L'immagine può contenere: 11 persone, persone in piedi, folla e notte

Ovviamente si scherza, un modo, magari, per stemperare la tensione tra i due cantanti.

L'immagine può contenere: una o più persone, persone sul palco, persone che suonano strumenti musicali, chitarra e spazio al chiuso


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.