SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è conclusa la fase d’istituto del progetto “Tutti in campo”, che ha visto partecipare ben nove classi dell’Itc Capriotti a tre discipline sportive: il badminton, la pallavolo S3 ed il tag rugby.

Le classi che hanno partecipato sono state: per il badminton il 3EL, 2EL e 2D AFM; per la pallavolo S3 il 1AL, 1BL e il 1EL; per il tag rugby il 1BL, 1CL e il 1B AFM.
La caratteristica di questo torneo è stata proprio il coinvolgimento della classe in toto, con lo scopo di integrare le varie rappresentative maschili e femminili. Le squadre, infatti, dovevano obbligatoriamente essere miste. Per le classi prime ha rappresentato un modo, quindi, per incentivare la conoscenza e l’interazione tra nuovi compagni.

Le tre classi vincitrici delle fasi d’istituto parteciperanno alle fasi distrettuali prima e provinciali poi, che si svolgeranno ad anno nuovo. Esse sono: il 1AL per la pallavolo S3, il 1B AFM per il tag rugby e il 3 D AFM per il badminton.

I ringraziamenti si rivolgono in primis alla Dirigente Scolastica, professoressa Elisa Vita, “sempre aperta a proposte che tendano a sviluppare attività sportive che migliorino competenze motorie, socio-relazionali, affettive e di cittadinanza attiva”.

Infatti arbitri delle varie fasi d’Istituto sono stati proprio alunni di altre classi che non hanno partecipato al progetto stesso.

“La nostra gratitudine va anche alla coordinatrice per l’educazione fisica e sportiva dell’Ufficio IV di Ascoli Piceno e Fermo, professoressa Serafina Olmo, che ci ha fatto supportare dal responsabile provinciale professor Luciano Tarulli per il badminton e dal responsabile regionale federale per il tag rugby Fabrizio Ciavatta” scrive l’Itc Capriotti.

Gli studenti della classe 1 ^ B del tecnico economico sportivo, archiviato il modulo di rugby e tag rugby, inizieranno quelli di atletica e baskin. L’attività di atletica leggera sarà realizzata grazie alla convenzione che l’I.I.S. Capriotti ha stipulato con la società Atletica collection di San Benedetto del Tronto che gentilmente metterà a disposizione il campo di atletica adiacente alla nostra stessa scuola, fornendoci supporto tecnico.

La stessa classe effettuerà un rientro pomeridiano per aderire al progetto Baskin. Quest’ultima è un’attività sportiva ad alta valenza inclusiva che vede in campo studenti normodotati e non, di ambedue i sessi e di differenti capacità tecniche. L’integrazione è infatti uno dei valori che contraddistingue il Capriotti.

Queste attività curriculari e progettuali fanno parte dell’offerta formativa dell’ Istituto che, per il secondo anno consecutivo, proporrà il corso economico sportivo offrendo quindi unulteriore opzione di scelta a chiunque voglia intraprendere un percorso formativo qualificante.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.