SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Continuano gli incontri e le collaborazioni tra il Consiglio di Amministrazione del Centro Agroalimentare Piceno e il Centro Agroalimentare di Roma e la rete dei Centro Agroalimentare italiana Italmercati, realtà entrambe presiedute da Fabio Massimo Pallottini.

L’amministratore delegato Francesca Perotti e l’operatore Corrado Di Silverio, attuale vicepresidente del Caap, hanno incontrato nei giorni scorsi lo stesso Pallottini a Roma, e hanno realizzato un video diffuso via Facebook.

“La collaborazione con Italmercati ci è utile per crescere e per creare un tessuto regolamentato che consenta all’intero nostro settore per crescere, con prodotti all’avanguardia e un mercato in grado di accogliere le nuove produzioni – ha spiegato nel video Francesca Perotti – Il Caap negli anni è stato ferito, adesso che si stanno risistemando i conti, stiamo dando servizi come il fotovoltaico che per noi è fondamentale, oltre ad una piattaforma ecologica interna”.

Corrado Di Silverio ha aggiunto: “I problemi del Caap a volte hanno fatto venire voglia agli operatori privati di lasciar perdere, ma non per questioni economiche ma politiche. Nell’ultimo periodo la mia azienda ha registrato una crescita anche soltanto perché io ho preso contatti con il Caar e sono riuscito ad entrare in un nuovo mercato”.

Riviera Oggi intanto nei prossimi giorni fornirà ulteriori elementi per comprendere la situazione in merito alla situazione finanziaria del Centro Agroalimentare Piceno.

Una chiacchierata con gli amici del Centro Agroalimentare Piceno

Ho accolto a Roma Francesca Perotti e Corrado Di Silverio, rispettivamente amministratore delegato e vice presidente del Centro Agroalimentare Piceno di San Benedetto del Tronto. Con loro, il CAR e Italmercati hanno avviato da qualche tempo una collaborazione, che già ha dato buoni frutti ma che speriamo ne dia ancora di più in futuro.

Gepostet von Fabio Massimo Pallottini am Freitag, 29. November 2019


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.