ALBA ADRIATICA – Carabinieri in azione nel Teramano in questi giorni.

Denuncia inevitabile anche per un 29enne di Alba Adriatica sorpreso, durante un controllo alla circolazione dei carabinieri del radiomobile, mentre era alla guida con un tasso alcolemico due volte superiore a quello consentito per legge.

Il giovane, R.B di 27 anni, che era alla guida di un’auto, risultata di proprietà del padre, oltre a dover rispondere di guida in stato di ebrezza, si è visto anche ritirare la patente di guida.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.