ACQUAVIVA PICENA – Un pubblico numeroso proveniente da diverse regioni d’Italia segue  sempre il Maestro Roberto Pomili. 

Questa e’ la conferma che ci ha dato ancora una volta ieri sera, giovedì 8 agosto alla Fortezza Medievale di Acquaviva Picena per “Il concerto di Gala dell’ Opera Lirica”  che ha decretato ancora una volta il successo dello spettacolo messo in scena da Pomili

Sul palco si sono alternati il soprano Emanuela Torresi, il mezzosoprano Virginia McIntyre  insieme al tenore Filippo Filipov.

Gli artisti hanno eseguito le più belle arie  e duetti tratti dalle opere più famose, tra le quali: Carmen, Boheme, Tosca, La Traviata, Manon Lescaut, Turandot, Gianni Schicchi, Il trovatore, Cavalleria Rusticana, Madama Butterfly, Lakme’, 

Lo  spettacolo profondamente suggestivo, sotto  la direzione artistica e musicale del M. Roberto Pomili,  e’ sicuramente una garanzia,  Pomili e’ un compositore, direttore d’orchestra della AIO (American International Orchestra) ma anche un tenore, e un contrabbassista che dopo essersi esibito nei teatri più importanti del mondo (tra i quali Carnegie Hall a New York, Kennedy Center a Washington DC, (Roy Thomson Hill a Toronto, Teatro alla Scala di Milano, Queen Elizabeth Hall Antwerpen, Theatre Concertgebouw Amsterdam, e tanti altri in India, Cina, Corea e Tailandia) ha deciso di esibirsi saltuariamente nelle Marche dove ha sempre ottenuto importanti riconoscimenti di pubblico e critica.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.