Foto Matteo Straccia

TERNI- Le interviste del post gara dopo lo 0-0 fra Ternana e Samb.

Franco Fedeli: “Abbiamo giocato una partita solo per portare a casa lo 0-0, certe cose non mi piacciono. Non osiamo, ci accontetniamo ci manca la grinta per vincere la partita. E’ il 15° pari, per me sono 30 punti persi.”

Giorgio Roselli: “Con una discreta sofferenza pur senza rischiare molto ha portato via un punto. Venivamo da una grande fatica dopo Pordenone, 7 ore ad andare e 7 a tornare in autobus. Abbiamo giocato contro una squadra che ha qualità incredibile, fanno cose di categoria superiore a livello tecnico, nessuno capisce perché la Ternana è in questa posizione. Poche occasioni da gol? Può darsi, io sono mesi che dico sempre le stesse cose. Il calcio non funziona che più attaccanti hai e più gol fai. E’ strano vedere delusione dopo partite così perché eravamo ultimi e ora siamo vivi”.

Mirko Miceli: “E’ stata una partita ocme molte altre, spezzettata dall’arbitro, fisica. Ce la siamo giocata fino alla fine pensando a non perdere. Loro hanno calciatori importanti erano in ogni caso una squadra da temere. Per me un punto guadagnato, siamo questi e abbiamo provato a fare quello che sappiamo. Adesso tre gare difficili? Si, pensiamo a una partita alla volta”.

https://www.rivieraoggi.it/wp-content/uploads/2019/03/Miceli-1.jpg

Fabio Gallo (mister Ternana): “Abbiamo provato a  fare la partita fino in fondo mentre l’obiettivo della Samb era chiaro sin dall’inizio. Stiamo crescendo fisicamente e questa, da parte dei miei difensori, è stata la migliore gara da quando sono qui. Io guardo il bicchiere mezzo pieno perché devo considerare che prendevamo gol da inizio dicembre e oggi non l’abbiamo preso. Facciamo un passo alla volta”.

https://www.rivieraoggi.it/wp-content/uploads/2019/03/Fabio-Gallo.jpg


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.