SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gabriele Marcozzi, 33 anni, è il nuovo segretario provinciale di Rifondazione Comunista della Federazione di Ascoli Piceno.

Marcozzi è di San Benedetto del Tronto e da anni partecipa alle più significative battaglie, tra cui quella contro le trivelle e per la difesa della costituzione, senza dimenticare quella per il ripristino dell’articolo 18 e nel comitato antirazzista piceno, oltre che nelle Brigate di Solidarietà Attiva nel supporto ai terremotati del Centro Italia. Laureando in giurisprudenza all’Università di Macerata, è stato candidato nel collegio uninominale alla Camera dei Deputati per la lista Potere al Popolo.

Gabriele Marcozzi  lavorerà nei prossimi anni per rafforzare la presenza del partito in tutta la provincia, con particolare cure per le battaglie dei lavoratori, quelle ambientali e quelle per i diritti. Marcozzi, inoltre, coordinerà l’attività politica dei quattro circoli di Rifondazione Comunista attivi nel territorio provinciale, da San Benedetto del Tronto a Grottammare, da Offida al circolo della Vallata del Tronto.

Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.