SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Arriva un progetto patrocinato dalla Regione Marche contro il fenomeno del bullismo, intitolato “E adesso Basta!”. In occasione dell’open day dell’Isc Nord di San Benedetto, sabato 12 Gennaio alle 16 e 30, la Asd “C’era una volta” di Clelia Spotorno metterà in scena uno spettacolo che si inserisce nel solco del delicato tema. Si tratta della prima parte, con lo spettacolo che a maggio, al Teatro Concordia, proseguirà con l’esibizione della scuola primaria.

“Abbiamo iniziato con la scuola secondaria di primo grado e con questo spettacolo vogliamo far capire l’importanza e il peso che hanno le parole; nella società di oggi i ragazzi usano con molta facilità e leggerezza il linguaggio anche in maniera troppo dura e spietata” spiega proprio Clelia Spotorno.  “Vogliamo far rendere conto ai ragazzi che si può ferire chi ci sta accanto e che dobbiamo essere protagonisti della nostra vita e comportarci in maniera seria partendo da quello che si dice, non facendosi trascinare dagli altri, ma assumendosi le proprie responsabilità anche in quello che si dice” continua ancora la presidente dell’associazione. “Grazie a chi ha sostenuto noi e questo progetto: alla Regione Marche nella persona di Fabio Urbinati, alla Dirigente dell’Isc nord Giuseppina Carosi che ha aderito al Progetto e alla maestra e regista di teatro Maria Egle Spotorno”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 807 volte)