BELLANTE – i carabinieri di Bellante hanno arrestato, su ordine di carcerazione emesso del tribunale di Teramo, Maurizio Calabrese, 42 anni, del posto. L’uomo dovrà scontare una pena detentiva di 7 anni e mezzo poiché ritenuto colpevole di furto, rapina, e di varie violazioni in materia di stupefacenti. I fatti, commessi tra Bellante e Castellalto, si sono verificati tra il 2009 e il 2017. Il 42enne è stato rinchiuso nel carcere teramano di Castrogno.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 874 volte)