SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una grande serata di documentari andrà in scena alla Palazzina Azzurra di San Benedetto giovedì 2 agosto. Alle ore 21:30 si comincia con “Il solitario”, opera di Tomasz Konecki: amante della natura selvaggia, Jan è un uomo che vive da solo in una baita sulle montagne della Polonia. Ma quando il destino interrompe il suo stile di vita solitario, deve escogitare un piano per poter seguire il suo cuore. Il doc è inserito nella collana #EUandme.

Non mancherà l’omaggio a Libero Bizzarri, con la proiezione del suo lavoro “Epoche sui muri” del 1964: i manifesti illustrati, che da oltre un secolo tappezzano i muri e gli steccati soprattutto dei centri abitati, sono spesso pagine degne di una storia del costume.

La serata sarà arricchita dalla prestigiosa presenza di Gianluca Arcopinto, produttore cinematografico e scrittore. Arcopinto presenterà al Bizzarri il suo libro “Controvento”: il calcio raccontato, osservato, giocato minuto dopo minuto, dal fischio d’inizio fino ai tempi supplementari. Il calcio senza tempo e senza spazio: gioco di squadra che ha il sapore di casa anche al di là dell’Oceano. Gianluca Arcopinto  è il padre di Giosuè e dirigente della Fortitudo Roma, scuola calcio in cui Francesco Totti ha mosso i suoi primi passi da calciatore e che suo figlio frequenta da circa due anni. Sarà conferito un premio alla carriera al produttore cinematografico e scrittore Gianluca Arcopinto.

Nato il 25 settembre 1959, Arcopinto è considerato uno dei più importanti produttori del cinema indipendente italiana e può vantare onorificenze importanti quali il Globo D’Oro per il miglior produttore per il film Sonetaula (2008), il Premio Mario Gallo, una nomination al David di Donatello, cinque nomination ai Nastri d’Argento e una alle Grolle d’Oro e, da ultimo, ha ricevuto il Premio Franco Cristaldi al miglior produttore in occasione del Bari International Film Festival del 2014.

Dopo la presentazione, sarà proiettato “Scuola Calcio”, un film del Collettivo Mina con direzione artistica di Elisabetta Pandimiglio e Gianluca Arcopinto, produttore Cesare Apolito per Lama Film in collaborazione con Rai Cinema. Piccoli calciatori si sfideranno a Napoli per la finale del torneo: la squadra del difficile Rione Sanità contro la Fortitudo Roma.

Nel corso della serata, condotta dal critico cinematografico Andrea Fioravanti, si affronterà il tema di “Spazi, sport e cultura”: un focus sulla riqualificazione urbana di spazi verdi per lo sport con la partecipazione degli architetti Enzo Eusebi e Vincenzo Acciarri.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 116 volte)