MARTINSICURO – La «2° Vongolata al Molo» piace a grandi e piccini, un fiume di persone ha partecipato alla manifestazione svolotasi al Molo Nord di Martinsicuro, Lungomare Europa. L’evento verrà riproposto anche dal 22 al 25 agosto per la « 3° Vongolata al Molo», con un ricco programma di sapori, musica e giochi. Grande soddisfazione del presidente Vespasiano Corsi e del vice-presidente Giovanni Di Mattia.

Obiettivo della manifestazione è stato promuovere la Vongola dell’Adriatico “ Chamelea gallina “, prodotto locale dell’OP VOCOTER. Il termine “PAPARAZZE” calza a pennello, poiché è stato prestato al mondo dello spettacolo e del gossip proprio dal dialetto abruzzese, in cui indica le VONGOLE. 

L’evento è stato realizzato dall’Organizzazione dei Produttori Vongole Costa del Teramano – VOCOTER, con l’obiettivo di promuovere la Vongola locale in collaborazione con la Partners In Service srl titolare del CEA «Ambiente e Mare»R. Marche. Obiettivo dell’evento è quello di sensibilizzare la popolazione al consumo del prodotto ittico locale, in particolare della vongola dell’Adriatico Chamelea gallina“, nel rispetto della sua stagionalità e al consumo intelligente, nella consapevolezza che mangiare pesce fa bene e lo si può fare a un prezzo contenuto, specialmente in alcuni periodi dell’anno, promuovendo la tradizione culinaria del territorio costiero attraverso ricette ad hoc. Allo stand gastronomico, è stato possibile gustare, le eccellenze marinare a base di vongole dell’Adriatico, “mezze maniche con vongole e Soutè di vongole”  pescate fresche in Adriatico, preparate e servite nei modi tipici dai Pescatori dell’O.P. Vongole Costa del Teramano “VO.CO.TER.

Dalle ore 19.00 alle 22.00 nell’Area eventi i più piccoli si sono divertiti imparando con Il Gioco del Cavalluccio Marino in presenza di educatori qualificati del CEA, un tappeto pedagogico (3×2 m) per educare i bambini alla sostenibilità. Proiezioni video e musica, con la partecipazione di Roppoppò  e DJ Skizzo. Mercoledì e sabato coinvolta anche l’esperto di settore la Biologa Marina dott.ssa Carla Giansante, che ha illustrato le peculiarità del prodotto certificato dall’O.P. Vongole Costa del Teramano “VO.CO.TER”.

L’intento dei Laboratori didattici/informativi, curati dalla Partners In Service srl titolare del CEA «Ambiente e Mare»R. Marche è abituare i bambini al consumo di vongole, portandoli a scoprire che sono buone e fanno bene, ma che racchiudono tante curiosità da scoprire per un consumo consapevole e rispettoso dell’ambiente.

Progetto finanziato: Piano di Produzione e Commercializzazione 2018 Misura 5.66 Reg. (UE) n.508/2014 – OP Vongole Costa del Teramano Soc. Coop Arl “VOCOTER”FEAMP 2014-2020 – MIPAF – DG Pesca PEMAC II Prot. 0009768 del 04/05/2018


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.