SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pubblichiamo una nota stampa dell’assessore alla cultura Annalisa Ruggieri, in risposta a un articolo contenente alcune dichiarazioni della consigliera Pd Maria Rita Morganti. (CLICCA QUI)

“Quando la consigliera del PD Maria Rita Monganti, disquisendo di programmazione culturale nella nostra città, dichiara testualmente che ci sia “mancanza di fiducia ed un clima che rende difficile la partecipazione ed il coinvolgimento dei cittadini e delle associazioni”, dimostra di avere un totale scollegamento con la realtà.

L’attuale Amministrazione intende esclusivamente rappresentare il reale stato delle cose attraverso dati inconfutabili e non cadendo in sterili polemiche.

Entro il 15 marzo di quest’anno, 126 soggetti hanno presentato proposte per 447 date di manifestazioni da realizzare nel periodo maggio/settembre;   le richieste di svolgimento di manifestazioni sportive sono 134, quelle per concerti/cinema/eventi gastronomici sono 117 e 57 quelle di carattere commerciale.
Emerge una certezza: San Benedetto del Tronto rappresenta un favoloso palcoscenico per associazioni, cittadini, interlocutori di vario genere, che, animati da spirito costruttivo e collaborativo, arricchiranno la vita socio culturale dei prossimi mesi.

Lo stesso spirito costruttivo difetta a chi in maniera scomposta critica, nella più assoluta ignoranza dei dati, oltretutto alle porte di una stagione turistica che tutti dovremmo avere a cuore.

La Morganti, con le proprie esternazioni, rappresenta la fotografia plastica di un PD allo sbando che, sulla pelle della città, vuole ritrovare la strada smarrita avendo perso la bussola dopo il sonoro scontro con l’elettorato.”

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 942 volte, 14 oggi)