MARTINSICURO – Buona la prima. I ragazzi del Ct Martinsicuro partono subito con una vittoria nel campionato maschile a squadre di serie C. Una maratona di 12 ore che ha segnato una domenica emozionante per tutti gli amanti di questo sport che hanno affollato i campi del Tempo Libero sin dalla mattinata. Una battaglia contro la coriacea formazione del Ct Sant’Egidio che si deve però arrendere (4-2) sotto i colpi degli agguerriti tennisti truentini. Decisiva nel doppio la vittoria della rodata coppia Brunozzi-Celestini (6-3/6-2). I due maestri vincono agevolmente anche nei singolari; di rilievo l’ottimo esordio per il giovane del vivaio Daniele Addezi che si impone sull’avversario di turno (7-5/6-3). Sconfitta indolore per “the Wall” Ripani che, complice un problema alla schiena, deve arrendersi al terzo set. Ininfluente, infine, la sconfitta nel doppio per la coppia Consorti-Addezi.

Ora turno di riposo, poi trasferta a Pescara, domenica 8 aprile, per continuare a coltivare il sogno chiamato promozione.

“E’ stata una giornata intensa di Sport – le parole del presidente del circolo Tennis, Alduino Tommolini – una vera e propria maratona combattuta colpo su colpo e con tanto coraggio.
I miei personali complimenti a tutta l’organizzazione del circolo tennis e a questi fantastici ragazzi della serie c, che animati dal consueto spirito di volontariato e da tanta umiltà e lavoro quotidiano (veri pilastri dello Sport dilettantistico), hanno ottenuto questa vittoria che dà lustro e orgoglio al nostro circolo e alla nostra città”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.