MARTINSICURO – Di seguito il resoconto dell’Assessore Alduino Tommolini in merito al Rendiconto 2023, traguardo storico.

 

Nella seduta del Consiglio Comunale del Comune di Martinsicuro, tenutasi il 30 aprile 2024, è stato approvato, in poco più di 30 minuti, il Rendiconto 2023.

Il Rendiconto 2023 segna un’altra pietra miliare nello sviluppo della Città: esso si conclude, infatti, con un avanzo di amministrazione di parte disponibile pari alla storica cifra di euro 2.323.232,32, più che raddoppiando lo già storico avanzo di amministrazione di oltre un milione di euro registrato a fine 2022. 

La consistenza del Fondo di Cassa passa dai 7 milioni di euro circa di fine 2021, agli 8 milioni circa del 2022, fino a raggiungere la cifra di oltre 17 milioni di euro (per la precisione euro 17.221.338,65) di fine 2023, più che raddoppiando di fatto la consistenza presente all’inizio del 2023.

Il totale dell’attivo dello stato patrimoniale passa dai 58 milioni di euro circa di fine 2021, ai 60 milioni circa del 2022, fino a crescere e superare la soglia dei 72 milioni di euro (per la precisione euro 72.758.251,78) di fine 2023. La Spesa per Investimenti (in conto capitale) passa dai 2,6 milioni di euro circa di fine 2021, ai 2,7 milioni circa del 2022, fino a raggiungere gli oltre 4 milioni di euro (per la precisione euro 4.257.993,64) di fine 2023. Una spesa per investimenti che sarà possibile sostenere meglio grazie a questi ulteriori oltre due milioni di euro che si vanno ad aggiungere alle altre riserve che in questi anni abbiamo costituito nel nostro Bilancio a garanzia di tali spese.

Questo Rendiconto è il punto di arrivo, probabilmente l’apice massimo, di una lunga opera di gestione delle finanze e delle casse del nostro Comune iniziata nel 2017 all’epoca del mio primo mandato da Assessore al Bilancio e alle Finanze, che ha portato passo dopo passo a far diventare il Bilancio Martinsicurese il principale punto di forza intorno al quale costruire lo sviluppo della Città.

Uno sviluppo che è sotto gli occhi di tutti con la realizzazione delle grandi opere in corso (Lungomari di Martinsicuro e Villa Rosa, Nuovo Centro Martinsicuro Arte e Cultura di Piazza Cavour, nuova Scuola per l’infanzia di Via Venezia su tutte) e che continueremo, a Dio piacendo, a sostenere nei prossimi anni attraverso il costante lavoro di monitoraggio dei conti.

Un grande risultato per il quale voglio ringraziare l’amico Sindaco Massimo Vagnoni per la fiducia e l’assessorato affidatomi in questi lunghi anni di collaborazione insieme e i colleghi Assessori e Consiglieri Comunali per il grande spirito collaborativo.