MARTINSICURO – Da Martinsicuro a Tortoreto, nel Teramano, la polizia locale sanzioni condomini e negozi per la raccolta dell’umido impura.

La stretta sui controlli della differenziata era stata annunciata dalla Poliservice (operatore principale nella gestione integrata dei servizi ambientali nella Val Vibrata) prima di Natale e così è stato.

I controlli, al momento, si stanno concentrando nei bidoni condominiali ed in quelli affidati agli esercizi commerciali ed esercizi pubblici, riscontrando lo scorretto conferimento.

“Da giugno ad oggi – rende noto Poliservice – nei soli comuni costieri (Alba Adriatica compreso) gli ispettori ecologici hanno riscontrato oltre duecento situazioni irregolari. Per ora ci si sta concentrando a Tortoreto e Martinsicuro. Ad Alba Adriatica le irregolarità asseverate sono tante e si attende che la polizia locale (unico organo deputato a farlo insieme alle altre forze di polizia) proceda a notificare i verbali per le sanzioni accertate dagli ispettori”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 234 volte, 1 oggi)