SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ad un anno dalla sua ultima esperienza da allenatore con la Samb, da cui si dimise, Ottavio Palladini torna a sedersi su una panchina professionistica. L’allenatore sambenedettese allenerà infatti il Teramo Calcio. Alle ore 15 è attesa la conferenza stampa del presidente Campitelli, nella quale si farà il nome del nuovo allenatore degli abruzzesi, squadra che si trova nello stesso girone della Samb. Come secondo, Palladini avrà il fedele Gigi Voltattorni.

Palladini subentra al posto dell’allenatore Antonino Asta e il suo vice Giovanni Zichella. La società, nel ringraziarli per l’impegno, la dedizione e la professionalità mostrate in questi mesi di lavoro, augura loro le migliori fortune umane e professionali. Ci sono voci anche di una chiamata, da parte di Campitelli, dell’ex direttore sportivo della Samb Sandro Federico, anche se al momento non ci sono conferme ufficiali.

Durante la conferenza stampa di presentazione Palladini ha così risposto riguardo la fine della sua esperienza alla Samb: “Ho un buon ricordo del presidente Fedeli, ma avevamo idee diverse e andare avanti per inerzia non fa bene a nessuno. Non è lui che mi ha tolto la squadra, me la sono tolta da solo”.

Per l’allenatore sambenedettese un contratto fino a giugno 2019.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.595 volte, 1 oggi)